13/07/2024

Preservato torrente che è patrimonio unico dell’Europa.  “Inizia un nuovo corso nella storia del torrente Arzino e del suo legame con il territorio”.

Così l’assessore regionale alle Risorse agroalimentari, forestali, ittiche e alla Montagna Stefano Zannier ha commentato la decisione della Giunta regionale, che sarà completata con gli elaborati cartografici in una prossima delibera, di istituire un nuovo sito di importanza comunitaria (Sic) Natura 2000 a tutela dell’Arzino.

“Con la prossima istituzione del sito Natura 2000 – ha affermato l’assessore – sarà preservato, per le future generazioni, l’intero corso dell’asta fluviale, a salvaguardia della bellezza e della ricchezza naturalistica che rendono l’Arzino un patrimonio ambientale unico nella nostra Regione e nell’intera Unione Europea”.

Il torrente è un corso d’acqua poco accessibile, con un elevato grado di naturalità, caratteristica che ha garantito la conservazione di diversi habitat elettivi di numerose specie ittiche. “L’istituzione del sito Natura 2000, nell’area compresa dalla sorgente fino alla confluenza col Tagliamento – ha concluso Zannier -, garantirà la tutela dell’Arzino”.

Share Button

Comments are closed.