02/12/2022

Ancora una grande serata blues martedì 13 novembre 2018 alle ore 21.00 presso la suggestiva cornice della Taverna Cigui di Via Colarich, 92 in Località Santa Barbara (Muggia – Trieste) che ospiterà il bluesman statunitense Peter Karp definito da Mick Taylor dei Rolling Stones una delle voci più significative della musica americana contemporanea.

Peter Karp,ex autore di Hollywood (ha scritto la sceneggiatura di alcuni blockbuster degli anni ’90/2000), a un certo punto della sua vita ha cambiato radicalmente carriera buttandosi sulla musica. Estremamente quotato come cantautore , Karp è anche un grande chitarrista, cantante e showman. La sua musica è una una miscela di blues, rock’n’roll e folk che fa da scenario alle storie che racconta. Karp nel corso della sua carriera ha goduto di alcuni momenti di grande notorietà sulla scena blues statunitense. A Muggia proporrà due ore intense di concerto in cui presenterà quasi esclusivamente brani dai suoi ultimi dischi.

Peter Karp è un vero maestro del folk-blues americano. Con un’educazione proveniente dal sud dell’Alabama e dalle paludi del New Jersey, la musica di Peter rappresenta una interessante contrapposizione del tipo Yankee-Rebel. Ha catturato l’attenzione nazionale con l’aiuto del chitarrista Mick Taylor (Rolling Stone) con il quale ha registrato e portato in tournèe il suo primo CD “The Turning Point”, ma si è ulteriormente affermato come compositore ed eccellente musicista con l’uscita del suo album-debutto alla Blind Pig dal titolo “Shadows and Cracks”.

La critica arriva a compararlo a John Hiatt e John Prine, influenzato dal suo amore per la musica di Freddie King ed Elmore James. Attualmente Peter Karp personifica il suono dell’America amorfa, senza soluzione di continuità con una forte mescolanza di blues e roots music, con un alto senso di intrattenimento.

Share Button

Comments are closed.