24/04/2018

Nella filiera dell’edilizia c’è un settore che non conosce crisi e che anzi sostiene la domanda dell’intero comparto acquisendo sempre più quote di mercato: stiamo parlando di tutti quei prodotti e servizi che fanno riferimento all’edilizia sostenibile, al risparmio energetico e alla bioedilizia.
A queste tematiche è dedicata ECOCASA ENERGY, il salone in programma sabato 2, domenica 3 e lunedì 4 aprile con ingresso gratuito nei padiglioni 8 e 9 della Fiera di Pordenone, ingresso nord (lato ferrovia).
La manifestazione presenta 80 espositori, molti leader di settore, costruttori e distributori di prodotti e servizi che spaziano in alcuni ambiti specifici dell’edilizia abitativa: dal fotovoltaico alle stufe a biomasse o ad accumulo, dalla bioedilizia ai rivestimenti e pavimenti, dai serramenti e infissi ai sistemi per l’isolamento termico e acustico.
IMG_3979 (Small)
Doppio il target di riferimento del Salone che si rivolge sia a tutti coloro che hanno in programma investimenti dedicati alla casa, ristrutturazioni, modifica degli impianti e delle fonti di riscaldamento e pongono particolare attenzione al risparmio e alla salvaguardia dell’ambiente, sia ai professionisti del settore, progettisti artigiani, rivenditori di materiali edili, impresari, installatori, idraulici.

Ecocasa Energy affronta temi molto attuali nel difficile momento economico che l’edilizia attraversa e vuole offrire uno spunto per parlare finalmente di rilancio per il settore delle costruzioni partendo dalla sostenibilità. Proprio sulla riqualificazione energetica si basa la valorizzazione degli edifici sul mercato e da qui possono aprirsi opportunità per gli attori del settore edilizia: progettisti, imprese di costruzione, imprese artigiane, aziende produttrici.
20150328_112906 (Small)
In un momento in cui la crescita del patrimonio immobiliare è veramente limitata, le nuove costruzioni fanno spesso riferimento alle tecniche di costruzione, materiali, tecnologie tipiche della bioedilizia. I visitatori di Ecocasa potranno ottenere tutte le informazioni per costruire abitazioni in legno o con altri materiali naturali e “passive house” in grado di garantire il benessere termico senza o con una minima fonte energetica di riscaldamento interna “convenzionale”, ossia caldaia e termosifoni o sistemi analoghi.

Queste tecniche di progettazione e costruzione, pionieristiche non molti anni fa, ora rappresentano il fulcro centrale della proposta espositiva di Ecocasa Energy e sono anche al centro del programma degli incontri che si terranno durante la manifestazione nella sala del padiglione 8.
20150328_113045
Proprio alla “passive house” è dedicato il convegno dal titolo “ Edifici in legno, dall’idea iniziale al chiavi in mano, soluzioni per garantire il massimo del benessere interno con il minimo utilizzo di energia” in calendario sabato 2 aprile alle ore 11.00 a cura di Armalan srl.

“Nuovi orientamenti di mercato per gli immobili di prestigio” sarà invece il tema dell’incontro delle ore 12.00 che spiegherà tra l’altro quali requisiti deve avere un immobile affinchè l’acquisto diventi un investimento (sempre a cura di Armalan in collaborazione con Luxurideas).

Sabato alle ore 15.00 e domenica alle ore 10.30 sarà presentato Tillica, un nuovo isolamento nanotecnologico ecosostenibile, che promette di risanare ed isolare gli ambienti con uno spessore di pochi millimetri, incontri a cura di Arte e Mestieri snc.
20150328_113148 (Small)
La protezione multistrato nelle coperture è al centro dell’incontro a cura di Armalam srl in collaborazione con Ondulit spa in programma domenica 3 aprile alle ore 14.30. Incentivi e tecnologie per l’utilizzo delle biomasse sarà l’argomento trattato da Dreosso srl nell’incontro dal titolo “Energia e ambiente” che concluderà il programma di domenica 3 aprile alle ore 15.30.

Il programma di lunedì 4 aprile è dedicato ai professionisti. Alle ore 9.30 nella Sala Convegni Zuliani è in programma il convegno dal titolo “Termoregolazione e contabilizzazione individuale del calore negli impianti termici centralizzati” a cura degli Ordini professionali provinciali di Pordenone di architetti, ingegneri, periti industriali e geometri.
Una recente legge impone la misurazione e fatturazione individuale dei consumi per riscaldamento ed acqua calda sanitaria in tutti gli impianti centralizzati entro il 31/12/2016. Il convegno punta ad illustrare i punti critici di questa contabilizzazione in modo da definire una piattaforma comune utile a tutte le figure professionali di riferimento.

Si terrà sempre lunedì ma alle ore 14.00 nella Sala incontri pad. 8 l’incontro tecnico di approfondimento – Linee guida per le schermature solari per superfici trasparenti ed opache a cura di Collegio dei Geometri della Provincia di Pordenone – Associazione dei Periti Industriali della Provincia di Pordenone in Collaborazione con Serisolar azienda Green e Leader in Italia nella schermatura solare. I relatori risponderanno a domande molto comuni in un momento in cui il surriscaldamento globale è un tema d’attualità: come posso condizionare passivamente il mio edificio ? Come risparmiare energia durante il periodo estivo? Le risposte a questi interrogativi sono la mission aziendale di Serisolar e i visitatori potranno scoprirle anche nello stand dell’azienda all’interno di Ecocasa.

Da sabato 2 a lunedì 4 aprile Pordenone Fiere presenta Ecocasaenergy, protagoniste edilizia sostenibile e risparmio energetico.
Samuele Falsetti…
Qui Arte e Mestieri presenta un prodotto innovativo unico al mondo.
Albiz Ermacora…
<iframe width=”100%” height=”85″ src=”https://www.twine.fm/widget/c12t6f0/medium” frameborder=”0″ allowfullscreen></iframe><p><a href=”https://www.twine.fm”>Music, film and photography on Twine.is</a></p>
L’ingresso è gratuito

Clelia Delponte
Share Button