07/05/2021

Riportiamo una nota del capogruppo del PD in Consiglio Regionale, Gianfranco Moretton e un’interrogazione di Paolo ciani, diramate dall’agenzia ACON

TERZA CORSIA:NOTA DI GIANFRANCO MORETTON (PD)

 (ACON) Trieste, 20 giu – COM/RC – Con una nota, il capogruppo
del PD in Consiglio regionale, Gianfranco Moretton, ricorda che
l’emendamento che doveva prorogare la gestione commissariale straordinaria per la realizzazione, in Friuli Venezia Giulia,
della terza corsia dell’autostrada A4 e’ stato bocciato dalla Camera dei deputati. E’ stato respinto a larga maggioranza e non solo con i voti contrari del PD, ma anche con gran parte degli onorevoli del Pdl. Ora l’assessore regionale Riccardo Riccardi – scrive ancora Moretton – che dovra’ rispettare la volonta’ legislativa, ci
spieghera’ le ragioni per le quali doveva a tutti i costi continuare a fare il commissario per una gestione che si e’
dimostrata lenta e farraginosa, nonostante i poteri straordinari
che gli erano stati conferiti. Evidentemente non e’ sufficientemente adeguato a gestire una partita come quella della A4. La speranza dell’esponente di opposizione e’ che nel centrodestra prevalga il buon senso e che il PD sia ascoltato, dopo che ha gia’
annunciato un Piano che tutela gli interessi della Regione e che
prevede di mettere in capo alla societa’ Autovie Venete la  gestione di tutta la partita delicatissima della terza corsia.

TERZA CORSIA:INTERROGAZIONE DI PAOLO CIANI (FLI)

  (ACON) Trieste, 20 giu – COM/RC – Parte dalla mancata approvazione, da parte della Camera dei deputati,
dell’emendamento di proroga del commissario della terza corsia
dell’A4, l’interrogazione di Paolo Ciani alla Giunta Tondo. L’esponente consiliare di Futuro e Liberta’ desidera conoscere quante e quali siano le opere già appaltate, quali e quante siano
state assegnate e quanti contratti siano gia’ stati sottoscritti; se l’ammontare economico a disposizione del commissario delegato corrisponda agli appalti assegnati; se non si ritenga opportuno, alla luce del decreto sviluppo del 2012 approvato dal Consiglio
dei ministri, chiedere al Governo l’inserimento dei lavori della
terza corsia della A4 quale grande opera di valenza strategica nazionale.
Il consigliere di centrodestra vuole inoltre sapere se, a fronte
della bocciatura del rinnovo del commissario, la Giunta non
ritenga opportuno modificare, quando non eliminare, la previsione
dei 150 milioni inseriti nell’assestamento di bilancio quale garanzia della Regione sull’opera stessa. Cia’ in quanto non vi
sono piu’ i presupposti per la riconferma del commissario straordinario, ma soprattutto perche’ altrimenti si impedirebbe alla societa’ Friulia di avere liquidita’ sufficiente per poter
intervenire a favore delle imprese, salvaguardando altresi’ migliaia di posti di lavoro per i prossimi anni.

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children