14/05/2024

Secondo i dati diffusi dalla Banca centrale della Slovenia, gli utili del sistema bancario del Paese, al lordo delle imposte, nel primo trimestre del 2016 sono aumentati dell’86% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Nel contempo, anche nell’ultimo trimestre è rallentata la concessione dei prestiti iniziata nel 2015: infatti, nei primi tre mesi di quest’anno è diminuita del 12,8%, mentre nel primo trimestre dell’anno scorso era ancora ferma al 19%. La percentuale dei crediti con ritardi nel pagamento superiori a 90 giorni è stata dell’8,2%, ovvero inferiore dello 0,2% rispetto alla fine del 2015. Come segnala l’Ice, la qualità del portafoglio delle banche sta migliorando, mentre la svalutazione degli asset è diminuita.

Share Button

Comments are closed.