26/09/2021

 Un moderno ed elevato livello di relazioni industriali è elemento di garanzia per le imprese  che intendono investire nel territorio: in quest’ottica Confindustria Alto Adriatico ha  garantito alle Organizzazioni sindacali la propria disponibilità alla costruzione di un nuovo  modello di relazioni dedicato ai Consorzi industriali. Tra i punti da iscrivere nel documento,  come suggerito dagli stessi Sindacati, l’istituzione di momenti di informazione periodici e  strutturali sull’evoluzione industriale e occupazionale in quelle specifiche aree. 

La necessità di una migliore e più efficace codifica dei rapporti è emersa durante l’incontro  che il Presidente di Confindustria Alto Adriatico, Michelangelo Agrusti, ha avuto con i  segretari territoriali di Cgil, Cisl e Uil (Vallan, Pizzo e Zaami) per un’analisi complessiva sulla  situazione industriale del Pordenonese – con un focus specifico sui Consorzi.  

«Nonostante la generale incertezza derivante dalla pandemia – ha detto Agrusti riferendosi  al quadro generale – il Pordenonese continua ad attrarre importanti realtà per  intraprendere nuove iniziative manifatturiere». Condizioni di competitività sintetizzate nel  Sistema Pordenone, virtuosa sinergia istituzionale dei soggetti che ne sono coinvolti: dalla  Fiera al Polo tecnologico, dall’Interporto al mondo dell’istruzione e della formazione. 

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children