25/05/2022

A Codroipo, in villa Manin, è partita l’edizione di quest’anno della manifestazione enogastronomica più grande della regione, con 31 stand, dove 43 Pro Loco preparano 111 piatti tipici del Friuli Venezia Giulia e propongono i vini e le birre della regione.
foto petrussi saluto pezzarini
Avrebbe dovuto iniziare sabato 14 alle 18, ma il diluvio preceduto da una grandinata e problemi burocratici legati all’abitabilità di alcuni stand, ha costretto gli organizzatori a rinviare a domenica 15 maggio alle 10.30 l’avvio della festa. In verità il sole si è visto solamente domenica mattina, giusto per l’inaugurazione ufficiale alla presenza delle autorità, con la banda, il taglio del nastro e il brindisi beneaugurante. Già dalle 13 è tornata la pioggia che con alternanza di momenti con scrosci violenti e lieve pioggerellina, ha discretamente rovinato il primo fine settimana di festa.
Valter Pezzarini, presidente del Comitato Regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia, mentre faceva la danza della non pioggia, si è finalmente avvalso di un bravo presentatore per la cerimonia inaugurale: Claudio Moretti. Sul palco c’era il sovrintendente uscente a fine mese di villa Manin, sul palco insieme a Pezzarini c’era il sovrintendente, uscente a fine mese, di villa Manin, il sindaco della città di Codroipo Fabio Marchetti e il vice presidente della regione FVG Sergio Bolzonello, giacché la presidente era negli Stati Uniti d’America.

Al centro del giardino di villa Manin, tra le esedre rimesse a nuovo dai lavori appena conclusi, ci saranno una serie d’incontri e conferenze dove i vari enti e istituti finanziati con i soldi della regione, presentano il loro lavoro. Spettacoli nel Giardino d’onore di Villa Manin con i gruppi folkloristici di Tarcento, Blessano di Basiliano, Pasian di Prato e Gorizia, l’Anbima Fvg, Percoto canta in tour, nell’area spettacoli composta da un palco proprio sotto la gradinata per accedere alla villa.
L’opportunità di percorrere i viali del parco di Villa Manin con le carrozze degli aderenti all’Afac (Associazione Friulana Appassionati Carrozze), le animazioni per bambini sul prato della villa con il gruppo Maravee, l’esposizione d’arte con il Circolo Culturale Artistico Quadrivium in piazza dei Dogi, come previsto dal programma, subiranno procrastinamenti al fine settimana prossimo, nella speranza di essere assistiti da giornate di sole. IMG_0852ern (Small)

In occasione di Sapori Pro Loco la mostra “Memorie – Arte, immagini e parole del terremoto in Friuli” in villa Manin, rimarrà aperta fino alle 21 e il biglietto d’ingresso sarà a costo ridotto (solo 3,00 euro a persona). Inoltre sarà accessibile il parco secolare insieme ad altre mostre di foto e arte nelle esedre. Aperti anche i musei civici di Codroipo: quello delle Carrozze d’epoca e quello Archeologico. Una delle occasioni migliori per venire a Codroipo (UD) e visitare villa Manin, le esposizioni, i musei, i parchi e gustare le principali specialità gastronomiche riunite in un’unica piazza, con le pro loco provenienti dalle diverse aree della regione.

Marco Mascioli

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children