05/08/2021

Il Meeting Place Tiare Shopping di Villesse (GO), in collaborazione con LILT  Isontina e ASUGI, prosegue il progetto “Prevenzione al Tiare” con  iniziative gratuite per promuovere la cultura della salute e della  prevenzione mediante visite mediche specialistiche, che per il mese di  luglio sono dedicate ai problemi cardiovascolari. Il progetto risponde alla  filosofia del Tiare Shopping di “dare valore alle persone, alle comunità e al  nostro pianeta” e di voler contribuire all’adozione di uno stile di vita più  sano e sostenibile.

“È ampiamente dimostrato attraverso gli studi epidemiologici che il rischio  cardiovascolare è reversibile e la riduzione dei livelli dei fattori di rischio  porta a una riduzione degli eventi e della gravità degli stessi. 

Le malattie cardiovascolari rappresentano attualmente la principale causa  di morte e invalidità nel nostro Paese essendo responsabili del 34,8% di  tutti i decessi (31,7% nel sesso maschile e 37,7% nel sesso femminile).  Possono interessare direttamente il cuore – con fenomeni ischemici  (sindromi coronariche acute) e aritmici (fibrillazione atriale) – o il distretto  cerebrale (ictus).

Tali eventi sono in gran parte prevenibili e reversibili, in quanto le cause  che ne stanno alla base riconoscono, accanto a fattori di rischio non  modificabili (età, sesso e familiarità), anche fattori modificabili adottando comportamenti e stili di vita sani (esercizio fisico, alimentazione bilanciata,  astensione da fumo e alcool). 

“In questo periodo vi è stato un sensibile peggioramento delle attività di  prevenzione cardiovascolare per il timore di andare dal medico o in  ospedale da parte dei pazienti e per l’enorme mole di lavoro legata alla  gestione del Covid da parte degli operatori sanitari. Inoltre durante il  lockdown i fattori di rischio sono aumentati per gli anomali stili di vita  legati alle restrizioni: da una alimentazione con un più elevato livello  calorico alla minore attività fisica fino alla ripresa di cattive abitudini come  il consumo di alcool o il fumo”. Grazie a questa iniziativa è giunto il  momento di riavvicinarci, di abbattere tale muro e di riconciliare il  Territorio all’Ospedale” – ha dichiarato la dottoressa Gerardina Lardieri,  Direttore SC Cardiologia P.O. Gorizia-Monfalcone, Azienda Sanitaria  Universitaria Giuliano Isontina – A.S.U.G.I.

Il mese di luglio è dedicato dunque alla corretta informazione e alla  prevenzione sulle malattie cardiovascolari con misurazione di glicemia,  colesterolo e trigliceridi, misurazione della pressione ed  elettrocardiogramma:

A partire dalle ore 9 di lunedì 12 luglio sarà possibile procedere con la  prenotazione delle visite da parte degli interessati attraverso il portale  web dedicato https://landto.me/tiareshopping/ in cui sarà necessario  indicare: nome e cognome, Codice Fiscale e numero di cellulare. La  prenotazione sarà confermata tramite ricezione di un sms contenente il  codice che andrà mostrato al personale presente in loco. Questi si  occuperà inoltre di misurare la temperatura e far firmare  l’autodichiarazione COVID 19 e dare le indicazioni relative alle modalità di  accesso.

All’esterno dell’unità mobile (un camper medico omologato per le visite  specialistiche effettuate da medici ASUGI) sarà presente una colonnina  contenente gel igienizzante e un kit di guanti e mascherine chirurgiche a  disposizione dei clienti che ne avranno bisogno. Ciascuna visita avrà una  durata di circa 20 minuti

Inoltre, all’interno del Tiare Shopping verrà predisposto un desk  informativo in cui i referenti di LILT Isontina saranno a disposizione per  rispondere a dubbi e quesiti a tema prevenzione.

  il Tiare Shopping si è sentito ulteriormente   L’iniziativa del Tiare  Shopping   rafforza la cultura della corretta informazione e della  prevenzione per tutti: sia a chi non si rivolge ai consueti canali per  difficoltà economiche, sia a chi semplicemente non ci pensa, sia a chi tende  a sottovalutare l’importanza di informarsi e adottare stili di vita sani.  

“ Lavorando con due partner importanti della nostra comunità locale,  ASUGI e LILT, vogliamo aiutare i nostri clienti a vivere una vita più  consapevole e più sana, offrendo visite mediche specialistiche gratuite in  un contesto comodamente raggiungibile e protetto” commenta Giuliana  Boiano, Direttore Meeting Place Villesse Tiare Shopping.

“Un’Azienda Sanitaria pubblica ha il compito di informare la popolazione e  diffondere il più possibile le informazioni sui corretti stili di vita e sulla  prevenzione di eventuali patologie.  Iniziative come questa sono utilissime  per incentivare la partecipazione in quanto si svolgono in ambienti sociali  molto vicini alla popolazione e sono sicuramente da portare avanti e  sviluppare nel tempo” dichiara Daniele Pittioni, Direttore Sanitario  Ospedali di Gorizia e di Monfalcone.

  “In campo oncologico, forse più che in altri settori della medicina, la  prevenzione fa realmente la differenza. Messaggi semplici e irrinunciabili:  una giusta alimentazione, un’adeguata attività fisica, l’astensione dal  fumo; il rispetto di queste tre indicazioni è il maggiore investimento che si  possa fare per la prevenzione primaria delle malattie oncologiche” ha  sottolienato Michele Luise, Presidente LILT Isontina.

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children
Translate »