03/02/2023

Il giardinaggio fa bene all’umore, aumenta la capacità di autostima, calma l’ansia, diminuisce il rischio di depressione…insomma un vero toccasana consigliato dal buon senso e oggi anche dalla scienza. Pollice verde a Gorizia, dal 5 al 7 aprile  , è anche questo…perchè oggi oggi il giardinaggio è un’attività che ha una diffusione trasversale tra uomini e donne, fasce di età e territori di residenza diversi con oltre il 50% degli under 34 anni che ama curare le piante in casa o all’aperto.

 Con 100 espositori  provenienti dall’Italia e dalla Slovenia, la 15^ Mostra-Mercato ad Ingresso permette non solo acquisti “verdi”, ma anche numerose iniziative e laboratori “green” per conoscere e rispettare la natura.

Pollice verde è una mostra mercato dedicata  al giardino, all’orto, al verde urbano, all’ecologia e al piacere di vivere l’aria aperta.  Per adulti e soprattutto per i più piccoli si rinnovano le  attività di  Verde Pollicino che, con il gioco e i laboratori didattici, insegna a conoscere la natura e a rispettarla attraverso percorsi e iniziative alla scoperta di parchi, giardini, territorio, flora e fauna.

Ogni giorno e fino a domenica 7 aprile, gli stand saranno aperti al pubblico dalle 10.00 alle20.00. L’inaugurazione è fissata per le 11.30 di venerdì 5 aprile con il saluto da parte del Presidente della Fiera Luciano Snidar, delle autorità e dei partner che sostengono la manifestazione: Camera di Commercio della Venezia Giulia Trieste Gorizia, Comune di Gorizia e lo sponsor tecnico Pulitecnica Friulana.

Ricco programma di eventi. Ne segnaliamo alcuni

Pollice Verde rinnova l’ospitalità alla “Mostra Internazionale del coniglio riproduttore”, l’unica mostra internazionale svolta in Italia, che presenterà circa 200 soggetti provenienti da Slovenia, Austria e Italia, a cura dell’Associazione Allevatori F.V.G – Sezione Cunicola.

I visitatori potranno ammirare oltre 30 razze: dalle più piccole (Ermellino, Ariete nano) alle più grandi (Gigante, Argentata Grande), dalle più “rare” (Blu di Vienna, Giarra Bianca, Fata Perlata, Olandese, Angora, Satin, Rex) alle più diffuse (Fulva di Borgogna, Californiana, Bianca di Nuova Zelanda). I soggetti saranno giudicati da esperti nazionali alla ricerca dei migliori esemplari che saranno premiati nel pomeriggio di domenica.

Sarà inoltre allestito un percorso di salto a ostacoli (KaninHop) dove in diversi momenti della giornata verranno addestrati i conigli per questa attività già molto diffusa in nord Europa.  

MISS E MISTER 2019 CON …PENNE E PIUME è l’evento curato dall’ Associazione Friulana Avicoltori – A.F.A. Quest’anno la mostra nell’ambito di Pollice Verde diventa internazionale con espositori della vicina Slovenia. Saranno oltre un centinaio di avicoli ornamentali che si contenderanno l’ambita fascia di Miss o Mister Internazionale 2019.  

Garden Center Anna curerà incontri dedicati a consigli pratici e suggerimenti per curare l’orto in casa.  Focus anche su “Sciami e siepi”, a cura dell’Associazione  “Gorizia Riscopre l’Agricoltura Sociale e Solidale”, che ci farà comprendere perché realizzare delle siepi in pianura fa molto bene alle api ed a tutti noi.   

Bumbaca Gorizia 05.04.2013 Pollice Verde inaugurazione – Fotografia di Pierluigi Bumbaca

Anche l’arte del Bonsai avrà evidenza con  un seminario dimostrativo del Laboratorio D’Arte Bonsai di Staranzano. Ogni partecipante avrà la possibilità di lavorare una pianta in vaso per iniziarne la trasformazione in bonsai insieme ad esperti bonsaisti del Bonsai Club Gorizia.

Altra dimostrazione riguarderà la tintura naturale con l’evento “I colori della natura”.

La tintura naturale dei tessuti fa parte di una tradizione molto antica, è una vera e propria arte diffusa in tutto il mondo da secoli: vale la pena riscoprirla.   I partecipanti impareranno a tingere con le piante a partire dalle varietà del nostro ambiente per creare in casa il colore naturale.

L’ Acquario permanente“Paolo Solimbergo” di Ariis di Rivignano – Ente Tutela Patrimonio Ittico, nell’ambito di Verde Pollicino,   presenta la sua attività portando in fiera vasche con specie di acqua dolce e materiali didattici.   Sempre nell’area Verde Pollicino l’Associazione  Culturale Noi dell’Arte propone  “BIMBI LAB”, progetto riservato alle scuole.In particolare per le scuole materne viene proposto il laboratorio “I SEGNI DELLA NATURA”: le texture delle foglie hanno caratteristiche tattili e visive diverse che verranno utilizzate con la tecnica del “frottage” per realizzare un originale disegno. Per le scuole elementari e medie invece lo stesso laboratorio “I SEGNI DELLA NATURA” assume caratteristiche diverse: scoprire matrici insolite racchiuse nella natura, disegni originali che sorprendono dando origine a timbri da stampare sulla carta per realizzare una “cartolina d’autore”.

Associazione “ G.R.A.S.S. Gorizia Riscopre l’Agricoltura Sociale e Solidale” , propone il percorso “Seminare e trapiantare, l’esperienza degli orti urbani e solidali”.    l’associazione spiegherà in modo semplice come nascono gli ortaggi e le verdure che mangiamo ogni giorno, partendo dal seme che nella terra diventa piantina e poi cresce fino a produrre i suoi frutti. Verrà riprodotto nello stand un piccolo orto dimostrativo dove ci si potrà anche cimentare nella semina e nel trapianto di giovani piantine.

Anche i gatti hanno il loro spazio a Pollice verde con l’Associazione Il Libro della Vita, che organizza momenti didattici sulla comunicazione felina per un corretto approccio bambino-animale.

Il Vivaio Forestale Regionale La Regione Friuli Venezia Giulia, che  dispone nell’ambito del suo patrimonio anche di una struttura vivaistica forestale  in due vivai siti nei comuni di Tarcento e Maniago, farà sperimentare ai ragazzi e agli studenti delle scuole il “Laboratorio vivaistico”: i ragazzi procederanno alla semina in contenitori alveolari dei semi di alcune specie forestali, quindi al trapianto in vaso in modo da comprendere le varie fasi dell’attività vivaistica, dalla raccolta del seme alla distribuzione delle piante.

Isontina Ambiente, la società dei Comuni dell’Isontino che gestisce il servizio di asporto e trattamento dei rifiuti, propone una serie di attività sul tema dei rifiuti che spaziano dalle analisi della plastiche alla costruzione di oggetti con materiale di riciclo, dai giochi con schede da colorare alla produzione della carta riciclata finoalla realizzazione di un lavoro collettivo realizzato ispirandosi alla tecnica del mosaico.

Società cooperativa Rogos nata nel 2006 dalla consociazione di un gruppo di naturalisti e appassionati del territorio carsico, che gestisce il centro visite Gradina della Riserva naturale regionale dei Laghi di Doberdò e Pietrarossa, il Giardino botanico Carsiana, la Riserva naturale Foce Isonzo,la Riserva naturale regionale Valle Cavanata e il Centro visite della Riserva naturale regionale della Val Rosandra,  propone il laboratorio LE TRACCE RACCONTANO per le scuole.

Share Button

Comments are closed.