25/09/2022

Lunedì 25 luglio alle ore 20.45 sarà Gorizia la nuova tappa del Festival musicale Nei Suoni dei Luoghi. Nella Sala del Conte del Castello di Gorizia si esibirà il Duo Baldini-Turrin (violino, pianoforte). L’ingresso è gratuito, ma dato il numero limitato dei posti disponibili è garantito solo fino ad esaurimento dei posti disponibili.

I due affermati musicisti presenteranno a Gorizia un programma eterogeneo che si snoda partendo dal classicismo di Beethoven per portarci nel pieno ‘900 con i compositori americani Copland (U.S.A.) e Ginastera (Argentina), esponenti di spicco nel panorama musicale, che seppero portare nelle loro composizioni l’originalità e le caratteristiche musicali tipiche delle proprie terre.
Emmanuele Baldini_Gorizia_LIGHT (Small)
Emmanuele Baldini

Emmanuele Baldini si è esibito da solista con orchestre quali Wiener Kammerorchester, Suisse Romande, Rundfunk Sinfonieorchester Berlin, Orch. di Trieste, Orchestra Sinfonica dello Stato di São Paulo, Flanders Youth Symph, Orchestra da camera di Mantova, Interpreti Veneziani. Ha inciso più di dieci CD. È stato spalla a Bologna (Orchestra del Teatro Comunale), Trieste (Orchestra del Teatro “G. Verdi”), La Coruña (Orchestra Sinfonica de Galicia), e dal 2005 é spalla dell’Orchestra Sinfonica dello Stato di São Paulo, in Brasile.
Roberto Turrin_Gorizia_light (Small)
roberto Turrin
Roberto Turrin pianista, insegnante e direttore del Conservatorio di Trieste e coordinatore artistico del Festival “Echos”, è stato chiamato a far parte di giurie per vari concorsi di esecuzione musicale, ed è stato in varie occasioni invitato a tenere dei Master sulla letteratura per pianoforte del ‘900 per enti quali S. Francisco State University, Stanford University, S. Jose’ State University, Norges Musikkhogskole di Oslo, Escola Superior de Musica di Lisbona.

Prossimo appuntamento di Nei Suoni dei Luoghi a San Giovanni al Natisone (Villa de Brandis) alle ore 21 con la strepitosa Sinfonietta Movie Ensemble e le migliori colonne sonore dei film riviste in chiave classica. Il successo di questa proposta è tale da essere diventato un appuntamento fisso del Festival.

Il Festival Nei suoni dei luoghi è organizzato dall’Associazione Progetto Musica con il contributo della Regione Fvg, la sponsorizzazione delle BCC del Fvg e il sostegno delle Fondazioni CRUP e CARIGO e dei Comuni partecipanti.

Share Button

Comments are closed.