25/09/2022

IL Land Carinzia non fallirà a causa dei creditori dell’istituto Hypo Bank, banche, compagnie assicurative, fondi di investimento, che vantano nei confronti dell’istituto bancario 11 miliardi di euro, a garanzia dei quali era chiamata a rispondere anche la regione carinziana. E’ stato raggiunto un accordo per il quale i creditori riceveranno il 90 per cento delle somma dovuta, che verrà pagata dalla Repubblica austriaca. La Carinzia, però, non ne esce indenne. Dovrà restituire a Vienna 1,2 miliardi di euro in 54 anni. Un debito pesante che avrà riflessi sulla gestione dei territori.

Share Button

Comments are closed.