19/09/2021

Oggi seconda e ultima giornata alla Fiera di Pordenone dedicata all’incontro tra mondo produttivo e giovani laureati o diplomati con l’iniziativa “Punto d’Incontro”, sostenuta dalle maggiori istituzioni del territorio e dal mondo finanziario, con fondazione CRUP e Banca di Credito Cooperativo del Pordenonese, quest’ultima con un proprio front office per il contatto diretto con gli studenti. Orientamento, formazione e lavoro sono le tre aree tematiche sviluppate; “Punto di incontro” è cresciuto nel tempo diventando con questa sesta edizione un riferimento per giovani appena diplomati o laureati e adulti che cercano lavoro o che vogliono ricollocarsi professionalmente. Secondo le previsioni degli organizzatori si attendono circa 7.000 visitatori. Già confermata la presenza di 3.700 studenti: 1.100 provenienti dalle scuole superiori della provincia di Pordenone e oltre 1.600 dal resto del Friuli, da Trieste e del Veneto Orientale, 50 gli espositori presenti al Salone (+30% rispetto allo scorso anno): l’amministratore delegato di Pordenone Fiere, Pietro Piccinetti, che ha voluto fortemente un convegno con focus sul lavoro, sottolinea che la crisi attuale  mette in evidenza non solamente un problema legato alla disoccupazione giovanile ma anche un’emergenza sociale relativa alla perdita di occupazione da parte di persone over 50. In entrambi i casi vanno cercate soluzioni concrete.

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children
Translate »