11/06/2024

Di Marco Mascioli

A San Lorenzo Isontino (GO) in una cantina vinicola dalla bellezza conquistante, con ampi saloni per eventi e conferenze, si è tenuto un incontro con alcune delle più importanti aziende della regione e l’avvocato Daniele Compagnone ha introdotto la tavola rotonda con Fabiana Vidoz nel ruolo di moderatrice e Giulio Mosetti, Paolo Grossa, Giulio Corazza e Filippo Zanin come relatori. 

I temi erano quelli che appassionano soprattutto gli imprenditori che vogliono guardare al futuro, pensando al presente. E.S.G. cioè Enviroment, Social e Governance, che in italiano suonano come: Ambiente, Sociale e Governo o Gestione. 

Informazioni, novità e prospettive condivise oggi, con tante imprese, è stato come arrivare a casa base e fare il punto dopo una corsa forsennata e una battuta altissima, che non sai se sarà fuori campo, fuori gioco o eliminazione per presa diretta e al volo dell’esterno sinistro della squadra avversaria. Però comunque è indispensabile e lo sarà sempre più per una serie di motivi che con grande competenza, sono stati esposti dai relatori. 

Ognuno con le sue peculiarità professionali, dal punto di vista legale con l’avvocato Giulio Mosetti, per quanto concerne le tematiche ambientali e la sicurezza delle persone nel mondo del lavoro con Paolo Grossa, Giulio Corazza, docente di economia aziendale e autore di numerose pubblicazione sui temi del controllo strategico e Filippo Zanin, professore associato dell’Università di Udine e consulente negli ambiti di sostenibilità e management control per imprese, società di gestione del risparmio e quotate.  

Hanno parlato di sostenibilità e come possa essere implementata nelle strategie di impresa. Insomma, argomenti importanti per imprenditori interessati che hanno partecipato in ben più dei trenta posti previsti e hanno acquisito competenze e conoscenze su come concretare le innovazioni nella gestione e scoprendo quali saranno i punti essenziali per tutti nel futuro prossimo. 

L’evento è stato organizzato dallo Studio Legale Mosetti Compagnone, in collaborazione con Percorso Sicurezza Srl e Ambient7. Per chi non è riuscito ad iscriversi in tempo, a breve riprogrammeranno un nuovo incontro il 25 gennaio prossimo, sempre a ingresso gratuito, previa prenotazione. 

Al termine dell’evento, nel rispetto della location scelta e del territorio che li ospita, hanno brindato con un aperitivo rinforzato dai prodotti tipici del Carso.

Share Button

Comments are closed.