27/02/2024

Al via la XIII stagione musicale degli Amici del Pianoforte: progetti sinergici, l’International Piano Meeting e l’attesissimo concerto di punta del Coro Fant, un omaggio a tutti i “brindisi” della lirica. Ma tutto esule da San Daniele.
guarda il filmato del servizio

TROVI INTERESSANTI LE NOSTRE NOTIZIE? ALLORA REGALACI  “MI PIACE” SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

E’ stata presentata oggi in conferenza stampa presso l’antica Biblioteca Guarneriana , la XIII^ Stagione Concertistica Internazionale organizzata dall’ Associazione Amici del Pianoforte di San Daniele che il 9 e 10 giugno inaugura con il Coro Egidio Fant in un concerto dedicato a tutti i “brindisi” della letteratura
lirica, “Cantiamo! Facciam brindisi…”, con la soprano Gladys
Rossi, il tenore Giorgio Casciarri e il baritono Maurizio Leoni, sotto la direzione del M°Fulvio Turissini: pur essendo per i sandanielesi l’evento culturale più atteso dell’anno, il concerto sarà esule al Teatro di Osoppo per questioni artistiche, così come tutta la stagione che troverà sede  in diverse location della zona.
In conferenza è stata illustrata anche la nona edizione del  San Daniele International Piano Meeting che si svolgerà dall’1 all’11 agosto e avrà tra i suoi docenti assieme Fulvio Turissini, Jenny Zaharieva (Bulgaria), Natalia Troull (Russia) e  Snezana
Panovska (Macedonia-Malaysia): insieme condurranno il seminario per 18 allievi provenienti da ogni parte del mondo (Giappone, Malaysia, Vietnam,. Russia, Bulgaria, Francia, Portogallo, Spagna, Grecia e Italia). Si tratta dell’unico meeting pianistico in Europa ad avere determinate caratteristiche, fra cui anche quella di offrire ai partecipanti la possibilità di condividere un’esperienza di scambi multiculturali. Quanto ai concerti aperti al pubblico e il galà finale, ci sono ancora dei dettagli in via di
definizione, ma tutti, tranne uno che verrà ospitato nell’auditorium delle Scuole Medie di San Daniele, troveranno sede fuori: a Villa Varda di Brugnera, al Castello di Colloredo, a San Vito al Tagliamento.
In sede di conferenza è stato altresì illustrato il progetto “Pestiferus”, realizzato con i principali attori culturali presenti a San Daniele e rappresentati dai professori Angelo Floramo, Paolo Patui e Fulvio Turissini: la sezione musicale che partecipa al progetto sarà inserita nella rosa dei concerti della XIII stagione degli Amici del Pianoforte.
Ma l’evento più atteso e imminente è senz’altro il concerto del 9 e 10 giugno, per il quale sono aperte le prevendite (presso la Libreria WMesister a San Daniele tel. 941.271), e che è realizzato con la collaborazione di AnaThema e il patrocinio del Comune di Osoppo, oltre al sostegno di Jerman, Colorprint e Consorzio Prosciutto di San Daniele. Sarà il festoso ed eccitante “viaggio” nel tempo di una grande cantante che rivive i momenti più esaltanti della sua carriera costellata di successi: dal solenne brindisi di “Macbeth” al festoso Campanello, dal grande brindisi di “Otello” al “Libiam” di “Traviata”, dal trascinante “Viva il Vino spumeggiante” di “Cavalleria Rusticana” a quello delle nozze de
“l’Elisir d’Amore”… con il Coro Egidio Fant e tre solisti di
straordinario livello Gladys Rossi, Maurizio Leoni e Giorgio
Casciarri e soprattutto con i calici pronti ad accogliere nel
brindisi finale –assieme a tutto il pubblico- i grandi e giustamente famosi vini delle cantine Jermann.

 

Share Button

Comments are closed.