25/09/2022

L’iniziativa organizzata dal Comune di Udine all’interno del progetto europeo Playful Paradigm II si terrà all’Area verde “E. Salgari” di Via del Bon, dalle 10.00 alle 18.00 e prevede giochi cognitivi, il Ludobus, il ping pong inclusivo, una dimostrazione di Baskin, letture per i più piccoli e yoga, un picnic e una merenda

Le iniziative del Comune di Udine ricadono all’interno del progetto europeo Playful Paradigm II che vede il capoluogo del Friuli unito a città di Italia, Lituania, Portogallo, Spagna e Slovenia.

Domenica 18 settembre, all’interno del modulo del progetto dedicato al gioco per la salute e il benessere, presso l’Area Verde “E. Salgari” di Via del Bon, si terrà, dalle 10.00 alle 18.00, l’evento “In città per giocare insieme” durante il quale saranno organizzati giochi cognitivi, i giochi del Ludobus, il ping pong inclusivo, una dimostrazione di Baskin (un tipo di basket che mette in squadra persone con bisogni normali e speciali), il gioco dell’ape, letture per i più piccoli e yoga.

Un’occasione per grandi e piccini di dedicarsi a tantissime attività divertenti e istruttive, per stare insieme all’aria aperta e conoscere tanti giochi nuovi.

Inoltre, a mezzogiorno sarà organizzato un picnic e poi nel pomeriggio sarà offerta una merenda grazie alla collaborazione con Udine Mercati.

«Il progetto Playful Paradigm e, in particolare, la giornata del 18 settembre – spiega Giulia Manzan, Assessore alla Pianificazione territoriale e Progetti europei – oltre a dare vita a un’occasione di incontro divertente e istruttivo per i tanti bambini che parteciperanno, ha anche l’obiettivo di sperimentare nuovi modelli di inclusione attraverso il gioco e lo sport che, nel prossimo futuro, possano diventare permanenti, grazie a luoghi individuati appositamente, e possano rendere, quindi, la nostra città sempre più inclusiva. In quest’ottica la giornata del 18 settembre, oltre a far parte del progetto Playful Paradigm II, è anche idealmente e fattivamente collegata agli eventi per la “Settimana europea dello sport” chiamata #beactive che avrà poi luogo dal 23 al 30 settembre anche a Udine oltre che in altre città di tutta Europa».

Per la giornata “In città per giocare insieme” il Comune di Udine con gli uffici di Città Sane, Ludoteca e del Ludobus ha collaborato proficuamente con le associazioni del territorio come Zio Pino Baskin, Comunità Piergiorgio Onlus, Ucai, l’Istituto Comprensivo II Udine l’associazione Alzheimer di Udine e con Urbact Local Group di Udine del Progetto Playful Paradigm. «Un bell’esempio di sinergia e condivisione – afferma l’assessore- per offrire ai nostri concittadini un’importante occasione di svago, salute, benessere, riflessione e inclusione»

In caso di maltempo l’evento sarà annullato.

I minori che vorranno prender parte alla giornata dovranno essere accompagnati dai genitori o da tutori legali.

Share Button

Comments are closed.