19/09/2021

Il Progetto regionale per l’odontoiatria sociale è una risposta alle esigenze delle persone più fragili che, per motivi economici o di salute, hanno difficoltà ad affrontare le cure dentistiche. Questo il concetto espresso a Gorizia dall’assessore regionale alla Salute Maria Sandra Telesca nel corso del convegno organizzato dall’Aas2 e dedicato al Programma odontoiatrico sociale. Nell’occasione è stata presentata la nuova macchina laser per le cure del cavo orale donata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia all’Ospedale di San Giovanni e San Polo che potrà essere utilizzata anche dalle altre strutture sanitarie del territorio.

La capacità di attivare il Progetto nell’area isontina facendo lavorare insieme gli enti e le istituzioni è stato – come ha detto l’assessore Telesca – l’elemento determinante per consentire oggi di disporre di un sistema che va incontro alle famiglie che non riescono a pagare il dentista ai bambini, agli anziani che non ce la fanno a sostenere i costi delle protesi e a quelle persone che, a causa di qualche disabilità o di una patologia invalidante, sono impossibilitate ad affrontare una terapia dentale ordinaria. Nell’ambito delle prestazioni erogate è previsto anche lo screening  per le neoplasie della bocca che, se diagnosticate in tempo, possono avere un decorso chirurgico e terapeutico con una bassissimo grado di invasività.

“Nella nostra regione – ha sottolineato l’assessore Telesca – tutti i cittadini debbono poter accedere alle cure odontoiatriche”. Oltre allo stanziamento di 1 milione di euro, la Regione ha adottato una visione che mira alla prevenzione anche prevedendo l’aumento del numero di igienisti orali.

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children
Translate »