13/05/2024

Torna puntuale il primo ottobre in sala Ajace a Udine, anche quest’anno, il tradizionale ed apprezzato Forum Internazionale dell’Euroregione Aquileiese, organizzato dall’Associazione Culturale Mitteleuropa e nato diversi anni fa grazie all’intuizione di Paolo Petiziol, Presidente del sodalizio e Console Onorario della Repubblica Ceca. Sarà proprio Petiziol, che tra gli altri incarichi è anche presidente del GECT-EZTS Gruppo europeo di Cooperazione Territoriale tra Gorizia, Nova Gorica e Šempeter pri Gorici , ha aprire il Forum con le riflessioni introduttive sui topic proposti quest’anno. Dopo i saluti istituzionali si aprirà il primo dei tre panel della mattina di lavori sull’argomento “Dai muri ideologici ai muri sanitari – il ritorno dei confini”. Seguirà il panel dedicato al “Covid19, tsunami sociale e culturale – atto terzo di uno stravolgimento planetario” e poi chiuderà il panel “Aquisgrana o Visegrad” – inquietudini d’Europa”. Nel pomerggio i lavori riprenderanno per delinare il ruolo del GECT/EZTS nella programmazione delle iniziative legate a GO!2025 ovvero Nova Gorica e Gorizia Capitale Europea della Cultura 2025 e alla candidatura Unesco del Collio/Brda.

Negli anni il Forum Internazionale, grazie anche alla fitta rete di qualificate relazioni internazionali costruita da Petiziol nella sua ventennale attività consolare, è frequentato da alti esponenti del mondo diplomatico e istituzionale, in rappresentanza soprattutto di paesi della Mitteluropa e dell’area balcanica.

Share Button

Comments are closed.