14/05/2024

Extracon: la rassegna dedicata al mondo del fumetto, del gioco e della cultura pop arriva alla Fiera di Pordenone. Dopo il successo della prima edizione, torna in scena la fiera dedicata alle passioni che uniscono grandi e piccini: non solo stand dove acquistare gadget e fumetti, ma anche tantissime attività per tutta la famiglia.

Ospiti d’onore Cristina D’Avena e Giorgio Vanni, gli storici interpreti delle sigle dei cartoni animati. Grande attesa per l’astronauta Paolo Nespoli, che racconterà i suoi 313 giorni nello spazio e le sue esperienze a bordo della Stazione Spaziale Internazionale

Comics, videogames, giochi da tavolo, mattoncini e tanto altro ancora: sabato 13 e domenica 14 gennaio il quartiere fieristico di Pordenone si tinge di tutti i colori della cultura pop. Una variegata tavolozza, un’esplosione di divertimento che promette di coinvolgere e affascinare ogni visitatore, senza distinzioni d’età e interessi.

Organizzata da PordenoneFiere S.p.A. in collaborazione con Centro Fiera di Montichiari (BS), Extracon è una vera e propria festa all’insegna dello shopping più originale, a cui si accompagnano le tantissime aree dinamiche e interattive. La mostra mercato accoglie migliaia di gadget e magliette a tema, action figures e fumetti (dai manga giapponesi ai supereroi americani). Ogni sfaccettatura dell’odierna cultura popolare è degnamente rappresentata: cartoni animati, serie tv, film, ma anche giochi e videogiochi.

Proprio il mondo del gaming è grande protagonista nei padiglioni dedicati alle attività. A pochi passi gli uni dagli altri, i classici videogames da sala giochi e quelli di ultima generazione, saranno al centro delle sfide più entusiasmanti, in un autentico viaggio intergenerazionale a colpi di joypad. Oltre 100 cabinati vintage animeranno la rassegna di videogiochi arcade più estesa di tutto il nord-est: Pac Man, Space Invaders, Bubble Bobble, Metal Slug, Street Fighter II e innumerevoli altri titoli celeberrimi saranno giocabili in modo del tutto libero, finalmente senza gettoni; un vero e proprio sogno per i ragazzi cresciuti negli anni Ottanta e Novanta. Accanto ai classici mobili arcade, oltre 70 console e computer del passato, dall’Atari al Commodore, dal Super Nintendo alla Playstation e le console new gen per accontentare davvero tutti i visitatori, quelli cresciuti con Sonic e Super Mario ma anche i loro figli appartenenti alla Gen Z, i quali troveranno decine di postazioni con i videogames più amati del momento. E a proposito di intergenerazionali, impossibile non rimanere affascinati dalle costruzioni monumentali dell’area mattoncini – veri e propri capolavori, frutto del talento dei più abili artisti italiani – per poi magari divertirsi a creare la propria personale opera d’arte nei tanti tavoli dedicati alle gare e al gioco libero. Spazio alla manualità anche nell’area modellismo a cura di Gunpla Builders Veneto, in cui le centinaia di lavori in mostra fungeranno da ispirazione per i piccoli model maker che vorranno cimentarsi nei laboratori per bambini. Da una forma d’arte all’altra il passo è breve, e così Extracon ospita oltre 30 autori di fumetti in artist alley, che disegnano dal vivo e poi svelano le loro tecniche nel corso dei workshop aperti a tutti.

A impreziosire una manifestazione ricchissima, un ricco palinsesto di eventi e show dal vivo: sul ring del Crossover Wrestling i lottatori, travestiti da personaggi di film e cartoon, danno luogo a una serie di scontri divertentissimi ed entusiasmanti, mentre sul palco cosplay sfilano decine e decine di appassionati nei panni dei loro personaggi di fantasia preferiti, di cui vengono riprodotti alla perfezione movenze e vestiario.

Grandi momenti di spettacolo anche sul main stage di Extracon. Sabato 13 gennaio arriva Giorgio Vanni, l’interprete delle sigle di Dragon Ball, Pokémon e Naruto, mentre domenica 14 è la volta di Cristina D’Avena, la voce di intere generazioni cresciute con Sailor Moon, Mila e Shiro, Lady Oscar. Due show da non perdere in cui le melodie che hanno segnato un’epoca vengono cantate dal vivo dagli artisti che le hanno rese memorabili. Ampio spazio al doppiaggio con Angelo Maggi – la voce di Iron Man (Robert Downey Jr.) e del Commissario Winchester ne i Simpson, il quale salirà sul palco sabato, mentre domenica sarà la volta di Renato Novara (Rubber in One Piece) e Claudio Moneta (Goku in Dragon Ball Super), protagonisti di un evento tutto dedicato ai cartoni animati giapponesi.

“Siamo orgogliosi di annunciare la presenza ad Extracon di Paolo Nespoli, orgoglio italiano nel mondo -l’annuncio di Lucio Campani, direttore artistico di Extracon – per ben tre volte nell’equipaggio di una missione a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. Domenica l’astronauta sarà il protagonista di un incontro di più di un’ora in cui condurrà il pubblico in un viaggio memorabile alla scoperta della sua straordinaria esperienza nello spazio. Sarà un’esperienza unica – conclude Campani”.

Dopo la prima edizione che si è tenuta con clamoroso successo a maggio nel 2023, Extracon ritorna in una nuova data occupando 6 padiglioni (2-3-4-5 5bis e 5 ter) con l’ambizione di imporsi come manifestazione di riferimento a Nordest sul tema comics & games. La scelta di Pordenone è strategica proprio in tal senso per la sua posizione baricentrica tra Friuli e Veneto. Con questa manifestazione Pordenone Fiere si conferma sede privilegiata per gli eventi dedicati a comics, cosplay e al gioco, dopo i successi di Games&co (che affianca Radioamatore 2 a novembre) e Naoniscon in programma a Maggio.

Portoni della fiera di Pordenone aperti sia sabato 13, sia domenica 14 gennaio, dalle ore 10 alle ore 19. Aggiornamenti e dettagli su www.extracon.eu

Share Button

Comments are closed.

Open