30/11/2022

ERN SAVINO 3In occasione degli auguri con il convegno di Forza Italia a Villa Manin a Passariano di Codroipo (UD), l’onorevole Sandra Savino ha rammentato tutti i successi collezionati durante il 2016 che, in particolare nella nostra regione, hanno dimostrato come la voglia di cambiamento e la mancanza di condivisione della popolazione con le scelte della presidente Serracchiani, viaggino di pari passo con i risultati nazionali che dopo il referendum costituzionale, hanno portato alle dimissioni da presidente del Consiglio di Matteo Renzi.

Le elezioni amministrative in città come Trieste, Pordenone, Cordenons, Monfalcone e Codroipo hanno messo sul piatto della bilancia nuove prospettive per una coalizione di centro destra che in occasione delle prossime elezioni regionali dovrà mostrarsi unita per vincere ancora.

Questo credo sia il punto cruciale, cioè riusciranno a trovare un candidato unico per la competizione che metta d’accordo la Lega Nord, Fratelli d’Italia e gli altri che potrebbero unirsi a Forza Italia con Berlusconi?ern SAVINO 20161217_122534

In occasione dell’evento natalizio di Codroipo, l’onorevole Renata Polverini, invitata dalla sua amica Sandra Savino, dopo aver espresso i suoi complimenti per il lavoro svolto dal partito in Friuli Venezia Giulia, ha dato lettura di un missiva a firma di Silvio Berlusconi. In apertura le congratulazioni per il lavoro svolto dalla Savino che è riuscita a unificare gli sforzi di tutti portando a casa risultati sempre esaltanti, mentre nella seconda parte dello scritto, Berlusconi praticamente nomina Riccardo Riccardi quale suo ambasciatore, uomo di punta e candidato per le regionali in Friuli Venezia Giulia.
Nell’intervista a Sandra Savino ho espresso le mie perplessità proprio per quanto concerne questa nomina e come riusciranno a condividere la candidatura di Riccardi con le altre forze di centro destra.

Marco Mascioli

Share Button

Comments are closed.