20/05/2024

Una proposta unica pensata per le scuole, nata con spirito solidale, a cui è facile partecipare, dove anche solo un caffè può aiutare. “Città Fiera premia la tua Classe” nasce dieci anni fa con l’obiettivo di coinvolgere le famiglie clienti del centro commerciale in un’iniziativa che porta un beneficio concreto alle realtà didattiche. Un premio che di anno in anno si è arricchito per rispondere alle effettive esigenze delle realtà scolastiche, donando materiali utili alle attività didattiche come ad esempio: monitor interattivi, microscopi digitali, notebook, biblioteche di classe e molto altro. Nelle sue nove edizioni ha donato oltre 1.600.000 euro in materiale didattico coinvolgendo 200.000 studenti e distribuendo 10.000 kit didattici ad altrettante classi dalle scuole dell’infanzia fino alla secondaria di primo grado.

Semplice e intuitivo il meccanismo di adesione, che prevede un’iscrizione diretta da parte della scuola e la collaborazione delle famiglie nella raccolta degli scontrini degli acquisti effettuati presso i negozi del centro commerciale, per raggiungere una soglia minima di spesa, che garantisce di ricevere il kit didattico in omaggio e la partecipazione ai premi ad estrazione. Ogni anno inoltre viene data anche la possibilità di partecipare ad un premio speciale grazie al coinvolgimento dell’ARLeF – Agenzia regionale per la lingua friulana che stimola i piccoli ad apprendere e esplorare il mondo attraverso la lingua friulana e la cultura del proprio territorio.

“Città Fiera premia la tua Classe è un progetto che afferma il valore della didattica plurilingue. Siamo davvero molti soddisfatti dell’adesione sempre più alta delle scuole al Premio speciale ARLeF, che accompagna ormai questa iniziativa da cinque edizioni – fa sapere l’Agenzia -.  Gli elaborati partecipanti alle due categorie del premio vengono sviluppati sempre con grande entusiasmo ed originalità. Quest’anno invitiamo gli alunni della Scuola dell’Infanzia e delle classi I e II della Scuola Primaria a realizzare un disegno ispirato a “Il mont des aganis e dai sbilfs!”. Ai più grandicelli invece, iscritti alle  classi III, IV e V della Scuola Primaria,  proponiamo la composizione del  tema  “Cul tapêt magjic o pues visitâ…”.

La decima edizione, avviata il primo ottobre, si chiuderà il 31 gennaio 2024 ed ha in serbo moltissime novità; la prima è la nuova collaborazione con il marchio IO SONO FVG, nato per dare valore alle aziende e ai prodotti agroalimentari del Friuli Venezia Giulia, un marchio che rappresenta un’intera comunità e i suoi valori. La collaborazione con “Città Fiera premia la tua Classe” si concretizzerà con la fornitura di gustosi kit merenda per i premi ad estrazione e un premio speciale che inviterà gli studenti a realizzare reel e disegni che raccontino il territorio. In più ci saranno i premi per le squadre sportive scolastiche ISFVG.

“La nostra collaborazione a questo concorso, ormai popolare in tutta la regione, ha lo scopo di far conoscere ai ragazzi delle scuole il valore delle imprese presenti sul nostro territorio e, al tempo stesso, attraverso i Kit Sport messi in palio, ricordare loro di essere il futuro di una terra unica. I kit, infatti, riporteranno il marchio regionale accanto a quello delle scuole vincitrici ”. Commenta Claudio Filipuzzi, presidente della Fondazione Agrifood & Bioeconomy FVG, che gestisce, assieme a PromoTurismoFVG, i marchi regionali. “I reel e le opere che ci manderanno, permetteranno a tutti anche di scoprire come le nuove generazioni vedono quanto li circonda in una chiave molto moderna” aggiunge Filipuzzi.

Già durante l’anno scolastico 2022-23 in una prima esperienza il marchio regionale era stato presente accanto a molte squadre finaliste di tornei scolastici nazionali attraverso la fornitura di Kit di presentazione del territorio e dei suoi prodotti gastronomici. Questo ha reso i ragazzi fieri ambasciatori della Regione FVG in diverse manifestazioni in tutt’Italia.     

La decima edizione del premio sarà inoltre arricchita da tanti nuovi premi ad estrazione: oltre 25 classi potranno vincere premi dedicati alla lettura, alla musica, alla tecnologia e alla didattica.

Infine, la prima fascia dei premi ad estrazione riconoscerà a 10 classi un box giocattoli, premio pensato per celebrare la decima edizione dell’iniziativa.

Tutti i dettagli su premialaclasse.cittafiera.it

Share Button

Comments are closed.