02/02/2023

Udine, 30 settembre – Un cinghiale di circa due quintali è stato investito da un autocarro questa mattina prima delle otto in via Udine, strada che collega via Buttrio a Pradamano, all’altezza della frasca dal Cep. L’animale è rimasto ferito dall’urto ed è finito nel fosso laterale della strada. La Guardia forestale è intervenuta su chiamata dell’investitore. Sul posto anche una pattuglia della polizia locale di Pradamano. L’esemplare di circa tre anni è stato soppreso a causa delle gravi ferite riportate e quindi rimosso con una gru. La strada è percorsa da molti mezzzi commerciali e industriali per il trasporto di materiali di cava o bramme e semilavorati dalle acciaierie allo scalo ferroviario. Il mezzo investitore avrebbe riportato dannni limitati ma sarebbe andata molto diversamente se fosse stato un’automobilista a rimanere coinvolto.

Per le dimensioni dell’animale le conseguenze potevano essere disastrose, anche per la velocità dei veicoli in quel tratto di strada, spesso raggiungono i 90 all’ora.

Il fenomeno in crescita dei cinghiali che sempre più si avvicinano o anche entrano in città alla ricerca di cibo preoccupa da tempo e ricorrenti sono le sollecitazioni alle istituzioni per prendere provvedimenti. In questo caso è l’animale ad aver avuto la peggio ma in altri gli incidenti si sono rivelati anche letali per gli automobilisti.

Share Button

Comments are closed.