24/09/2022

Di Marco Mascioli

Anche i ballerini, gli appassionati di danza di ogni genere, con esclusione degli atleti professionisti che fanno competizioni a livello nazionale o internazionale, nell’ultimo anno e mezzo, hanno avuto vita dura con le strutture per allenarsi, chiuse dalle norme anti Covid. 

Eppure la passione, la forza di volontà  e la disponibilità di insegnanti e dirigenti ha consentito alla scuola di danza Adds Oasi Danze di Buja (UD) di mantenere tutti gli iscritti attivi, anche se molte lezione sono state svolte via web. 

Nicoletta Buonaguro , Dana Vasile, Alan Cragnolini e Giulia Blasina, con Jenny dal Forno, Antonio Pironio e gli altri istruttori, hanno saputo mantenere viva la passione dei ballerini  di ogni età e soprattutto hanno ripreso appena possibile le lezioni nella loro palestra di oltre mille metri quadri, con l’obiettivo di allestire un saggio di fine anno 2021 all’insegna della ripartenza.  Del resto la danza è socializzazione, disciplina e rispetto delle regole, attività motoria e sfogo fisico e mentale per cui il contatto con gli altri è indispensabile.

Sono riusciti alla grande nel loro intento, in un contesto meraviglioso, a Monte di Buja sotto il castello, con una vista panoramica su tutto il Friuli Venezia Giulia, hanno svolto il saggio di fine anno accademico che si è trasformato in uno spettacolo dal vivo con i danzatori di ogni età, in tutte le discipline , dal valzer alla breakdance, dalla classica alla danza del ventre, dalle caraibiche al ballo liscio con un successo di pubblico strepitoso. 

Sul palco si sono esibiti tutti, strappando applausi e regalando emozioni fortissime, dai più piccoli (3 anni) ai seniores, da quelli alle prime armi, sino ai campioni costantemente impegnati in competizioni internazionali, con il presidente Marc Cragnolini e  la direttrice tecnica Nicoletta Buonaguro che hanno esternato la loro grande soddisfazione. 

Ora sono iniziati i corsi del centro estivo, riaprendo le porte a bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni, per un’estate all’insegna del divertimento con giochi, gite, sport, attività all’aperto e laboratori, che resteranno aperti fini al 27 agosto.

Share Button

Comments are closed.