11/06/2024

Una app per la gestione dello sconto carburante e una maggiorazione dei contributi che può variare da 1 a 10 centesimi per i cittadini residenti nei Comuni che distano meno di dieci chilometri dai confini di Stato.

Sono queste le due principali novità previste nel disegno di legge 175, illustrate durante i lavori della IV Commissione regionale presieduta da Mara Piccin (FI). La norma è dedicata all’acquisto dei carburanti per autotrazione ai privati cittadini residenti in Friuli Venezia Giulia e per la promozione per la mobilità individuale ecologica e il suo sviluppo.

“Dall’entrata in vigore della legge regionale, avvenuta nel 2010, si è reso necessario un intervento di modifica legislativa – ha spiegato l’assessore regionale all’Ambiente, Fabio Scocciamarro – dettato dall’urgenza di approntare misure di sostegno duttili al contingente scenario congiunturale e dall’esigenza di assecondare il progresso tecnologico dell’era digitale.

Il sistema con al app- ha dettagliato l’esponente della Giunta – entrerà a regime a partire dal 1 gennaio del 2024, dopo un anno di transizione che permetterà eventuali aggiustamenti”.

Share Button

Comments are closed.