12/06/2024

Due donne che usano due mezzi espressivi diversi, per raccontarsi e per raccontare le loro esperienze condividendole con chi magari, affrontando qualcosa di simile, si sente solo.

L’Andos-Comitato di Udine organizza una nuova iniziativa incentrata sull’universo femminile, con un evento che testimonia il coraggio che le donne sanno avere nella vita. Sabato 19 novembre, dalle 17, nella sede dell’associazione al Città Fiera di Torreano di Martignacco (primo piano), ci sarà la presentazione del libro “Non potevo scegliere” di Odri Koglot e, a seguire, l’inaugurazione della mostra “Oltre l’orizzonte” di Sabina Paravano. Entrambe, attraverso gli specifici linguaggi, hanno deciso di esprimere i loro percorsi. Koglot ha voluto narrare la sua storia personale in un libro autobiografico: una vita familiare complessa, i disturbi alimentari e la sensazione di non essere mai “a posto”, la malattia. Difficoltà che l’autrice ha deciso di affrontare, fino a trovare un nuovo equilibrio. “Mettermi a nudo è stata una mia scelta – dice -, perché se ho aiutato me stessa rendendo il mio passato una palestra per creare un futuro migliore, ho pensato che potrei aiutare il lettore a sentirsi meno solo”. “Vorrei trasmettere attraverso la mia visione di puro istinto – commenta invece Paravano riguardo alla sua mostra -, quell’emozione esplosiva che libera i pensieri attraverso un intuizione primordiale”.

Share Button

Comments are closed.