03/02/2023

Altro spettacolo in concorso al 31.mo festival “Castello di Gorizia. Premio Francesco Macedonio” organizzato come sempre dal Collettivo Terzo Teatro. Sabato 20 novembre, alle 20.30, al goriziano Kulturni dom, si potrà applaudire un lavoro di Vincenzo Salemme assai popolare: “E fuori nevica”, tra gli appuntamenti più attesi in cartellone. La produzione si deve alla cooperativa sociale “Ci credo” di Macerata. La regia è firmata da Francesco Facciolli, anche tra i protagonisti della commedia.

La vicenda ha al centro tre fratelli che, dopo la morte dell’anziana madre, si ritrovano sotto lo stesso tetto: una postilla testamentaria lascia loro, infatti, la casa in eredità purché tornino tutti a vivere assieme. Dei tre, il primogenito Enzo è uno squattrinato cantante da crociera con ambizioni discografiche, simpatico ma senza talento e, inoltre, in preda al vizio delle scommesse che gli hanno fatto dilapidare tutti i suoi risparmi. L’altro, Stefano, è un agente di cambio rimasto a casa per assistere la madre e il fratello Cico, pazzerello e bisognoso di attenzioni. Il terzetto dunque si ritrova, costretto dalla postilla testamentaria della madre, a convivere, ognuno dei tre con le sue idiosincrasie, i suoi sogni, le sue ossessioni, le sue abitudini. Le scintille, insomma, non mancano.

Dal lavoro teatrale, Salemme ha inoltre tratto il film omonimo uscito nel 2014 e premiato da ottimio riscontri al botteghino.

La prevendita è attiva alla libreria Leg di Gorizia (0481.33776) al prezzo di 12 euro per gli interi, 10 per i ridotti e 8 per i giovani, ma i biglietti possono essere acquistati anche la sera stessa dello spettacolo.

Share Button

Comments are closed.