19/02/2024

  “Il concerto   a Praga della FVG Orchestra a Praga segna il coronamento perfetto dei festeggiamenti per il suo riconoscimento nel ristretto novero delle istituzioni concertistiche orchestrali d’Italia ed è stata una magnifica opportunità per la promozione di Nova Gorica-Gorizia capitale europea della Cultura del 2025”.

È quanto ha affermato l’assessore regionale alla Cultura Tiziana Gibelli, presente nella sala del conservatorio della  capitale ceca dove l’ensamble del Friuli Venezia Giulia ha proposto il programma “Impressioni italiane”, su musiche di Dvorak, Verdi, Puccini, Mozart, Donizetti, Cilea, Rossini e Mascagni.

“Praga è una delle grandi capitali della cultura mitteleuropea – ha osservato Gibelli – e l’epicentro di un’area che è strategica per attrarre l’interesse e il turismo verso il Friuli Venezia Giulia”.

Gibelli ha voluto evidenziare “lo strepitoso cammino di FVG Orchestra, che dopo precedenti storici travagliati è riuscita nell’arco di tre anni, due dei quali gravati dalla pandemia acuta, a produrre risultati miracolosi e a ottenere un riconoscimento di enorme prestigio riservato in Italia a meno di venti soggetti… vale un applauso – ha commentato l’assessore –  come quello scrosciante tributato  dell’esigente pubblico di Praga.

Share Button

Comments are closed.