25/11/2017

Il 4-5 novembre e 11-12 novembre, diciannovesima edizione di Riso e e Confetti a Pordenone. Tra showcooking, dimostrazioni di trucco ed acconciatura, auto storiche, carrozze e limousine, negozi  per liste nozze e bomboniere e servizi video fotografici, gli abiti da cerimonia rimangono sempre protagonisti , dai più tradizionali alle ultime tendenze del glamour. Sempre gettonate le cerimonie a tema in stile anni ’20 o anni ’50 del secolo scorso. Ampia la selezione di ristoratori, agenzie viaggi e, per chi vuole il matrimonio chiavi in mano, di wedding planner.

fiera-riso-confetti-sposi-pordenone-2017

Nell’area eventi il tema è cibo,bellezza e dolcezza con showcooking ed happy hour. Oltre 90 gli  espositori  su 6 mila metri quadri espositivi. Oltre 7 mila i visitatori attesi. Nell’ultimo giorno di fiera la grande torta nuziale per il dolce congedo con i visitatori  e, novità quest’anno,  i  fuochi pirotecnici   a chiudere in bellezza ma anche come proposta desiderio per gli sposi.

Sposarsi  rimane un momento cosi bello e unico da diventare il più delle volte ansiogeno e complicatissimo…se proprio non si vuole delegare l’intera organizzazione della cerimonia  al  wedding planner,  che non tutti possono permettersi…la fiera diventa per una coppia  un’occasione irrinunciabile  per cercare di mettere insieme i vari e tanti pezzi del mosaico matrimonio…o anche in questo caso internet la fa ds padrone? Lo chiediamo a  Gianni Simonetto, direttore artistico di Riso e confetti.  (ascolta la risposta nel servizio audio)

Share Button