10/06/2024

Di Marco Mascioli

Il Teatro Incerto è una compagnia sorta nel 1982 dall’impegno di Claudio Moretti, Fabiano Fantini ed Elvio Scruzzi. Oggi sono tra le compagini professionali più importanti a livello nazionale e spesso sono accompagnati sul palco da famosi artisti, come Angelo Floramo. Diversi spettacoli allestiti e presentati quasi in contemporanea, per adattarsi alle diverse situazioni. Di recente li abbiamo visti anche su Rai Tre Bis con lo spettacolo intitolato Guarnerius, dedicato a Guarnerio d’Artegna, colui che lasciò a San Daniele del Friuli una tra le prime biblioteche pubbliche in Europa. Una rappresentazione in cui si combinano cultura, conoscenza e divertimento. 

Poi c’è Cumbinin, di e con Martina del Piccolo, dove i tre “incerti” rappresentano la miseria dell’anima che prende forma negli abiti e nell’allestimento scenografico. Quali le assurdità e le suggestioni che la poesia può ancora donare ai giorni nostri. Nell’ambito del Circuito ERT, lo spettacolo è già stato ospitato in molte località della regione. 

Ma l’elenco degli spettacoli realizzati, curati e interpretati dalla compagnia Teatro Incerto è davvero notevole, oltre a quelli succitati c’è Blanc; S-glaçât; Predis; Don Chisciotte e il racconto; Forest; Bessol; Muradors; Garage 77; Isoke; Maratona di New York; Dentri; Laris; Four e I Mosaiciscj Tra le opere recenti, nata dall’incontro con Claudio de Maglio, uno rappresentazione che incuriosisce il pubblico riscoprendo il patrimonio della storia di Aquileia e delle origini del Cristianesimo. 

Maggiori informazioni su https://teatro-incerto.webnode.it/gli-spettacoli/ o su Facebook https://www.facebook.com/claudio.moretti.5 e https://www.facebook.com/profile.php?id=100063619324737 per Teatro Incerto.

Share Button

Comments are closed.

Open