16/06/2024

È scattata anche in Friuli Venezia Giulia la “spesa sospesa” della Coldiretti, l’iniziativa di  solidarietà che in molte parti d’Italia sta diventando una forma concreta di sostegno alle  tante famiglie in difficoltà in questi drammatici momenti di emergenza sanitaria ed  economica. Concretamente, si tratta della possibilità di acquistare nei Mercati coperti  della Coldiretti prodotti per i più bisognosi, che verranno poi consegnati grazie agli  accordi avviati con associazioni benefiche del territorio. Protagonisti, anche questa  volta, i mercati di Campagna Amica (sia per gli acquisti al mercato sia per le vendite  destinate alle consegne a domicilio), dove sarà possibile appunto donare cibo a  chilometro zero a favore di chi oggi fatica perfino a fare la spesa.

Vanessa Orlando, responsabile di Campagna Amica regionale, informa che l’iniziativa è  avviata nei Mercati coperti di Udine, in collaborazione con il Banco Alimentare Fvg, e di  Pordenone, in collaborazione con l’Emporio Caritas, mentre a Gorizia, in collaborazione  con la Caritas, partirà la prossima settimana. «I prodotti acquistati dai consumatori in  formula “spesa sospesa” – fa sapere Orlando – vengono raccolti giornalmente negli  orari di apertura del mercato e consegnati alle associazioni che provvedono  puntualmente ad assegnarli alle famiglie del territorio che vivono situazioni economiche  complicate».

Share Button

Comments are closed.