25/05/2022

Un dibattito per conoscere, un dibattito per crescere. Alla libreria Giunti al Punto di Trieste è stato presentato alla comunità, in particolar modo ai molti genitori e insegnanti presenti all’evento, il nuovo Centro SOS Dislessia che troverà casa in via Carducci a Trieste. In Italia sono circa 350.000 i ragazzi che soffrono di dislessia e di disturbi specifici dell’apprendimento, pari al 5% della popolazione in età scolare.

L’obiettivo che si propone il Centro SOS Dislessia è quello di fornire una risposta clinica, terapeutica e riabilitativa ai disturbi che più frequentemente colpiscono i bambini in età scolare adottando le linee guida del Ministero della Salute. Per fare ciò, al Centro sarà attivato un doposcuola ad hoc, in grado di offrire ai ragazzi uno spazio pomeridiano che risponda in modo personalizzato alle esigenze di ciascuno di loro. L’intento non è solo quello di portare a termine il maggior numero di compiti possibile ma di interiorizzare un’esperienza di studio positiva, diversa, volta all’autonomia, e basata su una didattica metacognitiva e cooperativa, in un ambiente motivante.
Giacomo Stella (Medium)

All’evento erano presenti il professor Giacomo Stella, direttore scientifico del progetto SOS Dislessia, e gli specialisti in disturbi dell’apprendimento che opereranno nel centro di Trieste e che hanno offerto numerose risposte ai quesiti pervenuti da genitori e insegnanti. A questo dibattito informativo è seguito unmonologo teatrale di e con Francesco Riva dal titolo: “Dislessia, Dove Sei Albert”. Inoltre, fino a sabato 10 ottobre sarà attivo, ogni pomeriggio dalle 16.00 alle 19.00, presso il Centro, uno sportello informativo gratuito sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento.

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children