19/09/2021

Credere nei giovani e nei valori dello sport è un’arma vincente per guardare con fiducia al futuro, ed eventi come questo, di respiro internazionale, organizzati in sicurezza, sono l’esempio di come la nostra comunità sia in grado di superare le difficoltà, traendo forza dai propri valori più profondi; un plauso va alla Libertas Ceresetto che ha creduto in questo progetto e lo ha riportato sulle strade del Friuli Venezia Giulia. È quanto è stato detto alla presentazione del 57. Giro ciclistico internazionale del Friuli Venezia Giulia, a Lavariano, organizzato dalla Libertas di Ceresetto, presenti gli assessori regionali, alle Finanze, e alle Attività produttive con delega al turismo, nonché il presidente del Consiglio regionale. Si tratta di una manifestazione che ritorna sulle strade del Fvg dopo alcuni anni di assenza per attraversare oltre sessanta Comuni grazie alla collaborazione di decine di volontari.

 I ciclisti delle categorie professionisti Elite e Under 23 delle trenta squadre provenienti da diversi Paesi europei, pronti ad animare le strade del Friuli Venezia Giulia dal 3 al 5 settembre.

 Il percorso di gara è  distribuito su tre tappe, che andranno da Rive D’Arcano a Tarvisio, da Casarsa al Piancavallo, da Mortegliano al centro di Pordenone.

Il Giro fungerà anche da volano di attrazione per i numerosi praticanti il turismo lento,   che hanno dimostrato di voler scegliere il Friuli Venezia Giulia e le sue località per il turismo della ripartenza.

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children
Translate »