19/05/2024

di Igor Pezzi
Radio&Guest è arrivata alla puntata numero 43, alla partenza della stagione estiva. Come non incontrare l’Assessore al Turismo di una delle più importanti località balneari del Friuli Venezia Giulia , Lignano Sabbiadoro.
Massimo Brini, lignanese doc e a servizio della sua comunità da tanti anni, con passione, precisione e molto amore ci ha illustrato la stagione in partenza di Lignano Sabbiadoro, che anche quest’anno ha ottenuto la “bandiera Blu”, segno di spiagge e acque pulite, di ottimo servizio, ma -spiega Brini- non basta ripetersi per ottenere questo importante riconoscimento , bisogna migliorarsi ogni anno sempre di più, ed ecco che nascono nuove attrazioni che migliorano l ‘offerta già ricca di Lignano, come per esempio nuove piste ciclabili. Un lavoro che non termina mai, per Lignano si lavora 12 mesi l’anno, non sarebbe possibile altrimenti garantire un livello esemplare come dimostra la città rivierasca.
Il target turistico previsto per il 2021, è di un 60% interno e di un 40% straniero. Su questo punto l’ Assessore Brini si ritiene soddisfatto; il turista straniero ed in generale è fidelizzato e a lignano viene a prescindere dagli ultimi eventi pandemici. Ma sempre nel rispetto delle regole – continua Brini- che si aspetta anche un turismo che potrebbe non indossare la semplice mascherina, ma gli operatori e i vigili stessi, saranno pronti a sensibilizzare i semplici gesti quotidiani che aiutano a mantener lontano contagi e scene spiacevoli. Questa dell’osservare le regole è una prerogativa ferrea del comune di Lignano Sabbiadoro. Anche nella stagione del 2020 sono state osservate le regole e non mancheremo anche quest’anno, ci spiega Brini.
Una stagione estiva come quella di lignano non può essere che caratterizzata dagli eventi musicali, il comune ha confermato gli spettacoli in Arena, ma anche in altre zone di lignano , (molti si aspettano un’altro concerto stile Jovanotti in spiaggia) ma Brini non si è sbilanciato, dicendo che le novità in questo ambito ci sono, ma non può dirle, perché prima devono essere gli artisti a pronunciarsi e quindi non ci resta che seguire i link di Lignano Sabbiadoro per essere aggiornati.
Per quanto riguarda l’aspetto ambientale e Green di lignano, Brini ,essendo stato anche assessore all’ambiente per dieci anni, la materia la conosce molto bene. A tal proposito, anche in riferimento ai nuovi servizi come le piste ciclabili, il comune è stato attento a tutta una serie dei aspetti legati all’ambiente, salvaguardando le pinete ma anche i passaggi in barca per visitare le vicine lagune come quella di Marano, un paesaggio magnifico che il turista può visitare in totale naturalezza e soprattutto sicurezza, un ambito che può offrire un’ ottima cucina locale, completando così l’offerta turistica di Lignano Sabbiadoro.

Share Button

Comments are closed.