18/08/2022

La Regione finanzia l’avvio di Crossit Safer, progetto di collaborazione trasfrontaliera fra Italia e Slovenia (Interreg V Ita-slo 2014-20) in tema di Protezione civile.

“Crossit Safer sarà operativo dal 20 febbraio – spiega il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Protezione civile, Riccardo Riccardi – e ci permetterà di condividere le procedure di eccellenza, la formazione e le esperienze della nostra Protezione civile con quella della Slovenia per arrivare a un protocollo di intervento condiviso sulla fascia confinaria”.

Mettendo in comune le conoscenze ed esperienze, acquisite anche in altri progetti europei, saranno aggiornati e migliorati i sistemi di preallarme per gli incendi boschivi e i modelli di vulnerabilità sismica degli edifici con la valutazione dei danni. Saranno anche predisposti un software cartografico e una applicazione che consentiranno la condivisione dei sistemi informativi geografici nell’area transfrontaliera.

Share Button

Comments are closed.