13/05/2021

Fincantieri ha firmato un’intesa, non ancora del tutto vincolante, con il gruppo statunitense Carnival Corporation & plc – la più grande compagnia crocieristica mondiale che con i suoi 10 brand e le 102 navi in attività è un vero colosso. Già oggi vi sono altre 19 navi in costruzione, unità che solcheranno i mari tra il 2017 e il 2022, alle quali si aggiungeranno altre due navi da crociera, del valore complessivo di oltre 1 miliardo euro frutto dell’intesa annunciata da Fincantieri. Le due nuove unità saranno destinate ai brand Holland America Line (HAL) e Princess Cruises. I relativi contratti sono soggetti a diverse condizioni tra cui finanziamento all’armatore; saranno operativi nella prima parte del 2017 salvo sorprese ora possibili con l’entrata in campo di Donald Trump che come è noto vuole privilegiare il manufatturiero a stelle e strisce. Il nuovo presidente, dicono voci, potrebbe decidere di ostacolare questi contratti all’estero imponendo alla compagnia Usa di dare lavoro solo negli States, pena appesantimenti fiscali. L’unità per HAL sarà costruita a Marghera con consegna nel 2021), sarà una nave con 99.500 tonn. di stazza lorda e una capacità di 2.660 passeggeri, sarà la terza nave della serie “Pinnacle” dopo “Koningsdam”, consegnata a marzo 2016, e “Nieuw Statendam” (ultimata in 2018), entrambe a Marghera. L’unità per Princess Princess sarà invece realizzata a Monfalcone ed entrerà a far parte della flotta dell’armatore nel 2022, con una stazza di 145 mila tonnellate di stazza lorda potrà accogliere 3.660 passeggeri.

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children