25/09/2022

 

SAN VITO AL TAGLIAMENTO

Antonio di Bisceglie, sostenuto dal Partito democratico e da Sinistra per San Vito, è stato eletto sindaco di San Vito al Tagliamento con il 51,04 per cento dei voti (3.584 voti). Al ballottaggio ha superato Tiziano Centis, appoggiato da Cittadini per San Vito e Alternativa Comune, che ha ricevuto il 48,96 per cento dei voti (3.438).

CORDENONS

Andrea Delle Vedove, sostenuto da Lega Nord, Il Popolo della Famiglia, Forza Cordenons, è stato eletto sindaco di Cordenons (Pn) con il 52,68 per cento dei voti (4.331 voti). Al ballottaggio ha superato Giovanni Ghiani, appoggiato da Partito democratico, Sinistra in comune per Cordenons, Cittadini per scegliere insieme, che ha ricevuto 3.890 voti (47,32 p.c.)

PORDENONE

Alessandro Ciriani, sostenuto da Lega Nord-Salvini, Autonomia responsabile con Tondo per Ciriani-Uniti al centro, Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale, Forza Italia, è stato eletto sindaco di Pordenone con il 58,81 per cento dei voti (12.292 voti). Al ballottaggio ha superato Daniela Giust, appoggiato da Pordenone 1291, Il Fiume, Cittadini per Daniela Giust una Regione in Comune, Partito democratico, che ha ricevuto 8.609 voti (41,19%).

TRIESTE

Roberto Dipiazza, sostenuto da Partito pensionati, Lista civica Dipiazza per Trieste, Lega Nord, Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale, Lista civica Stop prima Trieste e Forza Italia, è stato eletto sindaco di Trieste con il 52,63 per cento dei voti (44.845 voti). Al ballottaggio ha superato Roberto Cosolini, appoggiato da Insieme per Trieste Cosolini sindaco, Partito democratico-Demokratska Stranka Cosolini sindaco, Verdi Psi Cosolini sindaco, Sinistra Ecologia Libertà-Svoboda Ekologija Levica, Trieste città solidale, che ha ricevuto 40.361 voti (47,37%.).

Share Button

Comments are closed.