11/06/2024

“E’ un orgoglio per la Regione Friuli Venezia Giulia accogliere e ospitare per un breve periodo la portaerei Gerald R. Ford della Marina militare statunitense nel porto di Trieste. L’arrivo di questo colosso nelle acque della nostra regione un evento davvero straordinario per Trieste, per il Friuli Venezia Giulia e per l’Italia”.
Lo ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture e territorio, Cristina Amirante, a margine della visita nel golfo di Trieste della super-portaerei di ultima generazione Uss Gerald R. Ford, arrivata nel porto del capoluogo regionale nella giornata di domenica.
“Questa portaerei – ha aggiunto l’assessore – rappresenta non solo il culmine della tecnologia navale, ma anche un tributo alla
lunga storia della US Navy e all’amicizia con gli Stati Uniti di America. Con la sua imponenza e le sue straordinarie prestazioni, la Uss Gerald Ford è una testimonianza dell’innovazione costante nel campo della difesa e della marina militare. Trieste e l’intera regione hanno l’onore di ospitarla per cinque giorni, offrendo così ai suoi cittadini un’opportunità unica di ammirarla da vicino con tutta la sua storia”.
Consegnata nel 2017 – dopo 12 anni di costruzione nei cantieri navali di Newport News, nello stato della Virginia – la nave da guerra americana rappresenta il massimo livello delle portaerei a propulsione nucleare mai varate ed è la più grande al mondo.
Lunga quasi 340 metri, larga quasi 80 e alta 76, è attualmente considerata l’arma da guerra più grande e costosa mai realizzata.
Il suo motto è “Integrity at the helm – Integrità al timone”. Il suo equipaggio è costituito da oltre 4.600 persone compreso il personale del gruppo di volo composto da 2.480 unità. Può trasportare e gestire fino a 75 velivoli contemporaneamente.
Il gigante dei mari, appartenente alla US Navy, è ormeggiata a Trieste per una visita speciale che durerà fino a giovedì 21 settembre, regalando ai cittadini l’opportunità straordinaria di ammirare questa meraviglia tecnologica. Il nome è stato scelto in
onore del 38. presidente degli Stati Uniti, Gerald R. Ford. Il colosso Usa non è la prima nave militare ad arrivare a Trieste: già nel maggio del 2022 la portaerei Uss Harry S.Truman era giunta nel Golfo di Trieste.

Share Button

Comments are closed.

Open