14/10/2019

Maometto va spesso in montagna, quindi la montagna ora va da Maometto. Parafrasando il famoso proverbio, con le opportune modifiche, possiamo descrivere quanto accaduto con la Scuola di Musica Ziqqurat. Nati nel novembre 2016 a Talmassons come associazione culturale per avvicinare grandi e piccini al mondo della musica, hanno riscontrato un successo esponenziale con i corsi presso la Casa delle Associazioni di Flumignano di Talmassons (UD). La Ziqqurat si proponeva sin dall’inizio di avvicinare al mondo della musica la popolazione del Comune e delle zone limitrofe, attivando corsi di strumento individuali e corsi di canto sia individuali, sia collettivi. Considerando di fondamentale importanza la condivisione dell’esperienza musicale, hanno realizzato corsi collettivi di musica d’insieme, corsi di solfeggio, masterclass, corsi di perfezionamento e workshop.

Il successo delle classi di violino, canto, pianoforte, chitarra, batteria e percussioni, con corsi aperti a tutti e programmi personalizzati in base all’età e alle aspirazioni artistiche di ciascuno. Non solo nell’intento di  avvicinare i bambini alla musica, ma anche per adulti che vogliono riprendere lo strumento abbandonato anni prima o iniziare una nuova esperienza. I progetti dell’associazione sono pensati per trasmettere le basi musicali in modo completo, vario, coinvolgente e dinamico.

La Ziqqurat associazione culturale crea un vero e proprio polo che offre un’esperienza d’apprendimento stimolante e aperta alla contaminazione con le altre arti. Non solo scuola di musica, poiché l’obiettivo dell’associazione è quello di operare coinvolgendo il più possibile la collettività nelle proprie iniziative con concerti, la collaborazione con le associazioni del territorio con la realizzazione di spettacoli interattivi. 

Osservando gli iscritti presso la Casa delle Associazioni a Flumignano di Talmassons, forse a causa delle origini della vice presidente Daisy De Benedetti, si è riscontrato che tantissimi allievi provenivano da Torsa di Pocenia (UD). Così coinvolgendo il sindaco di Pocenia, Sirio Gigante, che si è dimostrato entusiasta del progetto, hanno inaugurato una nuova sede presso la ex scuola elementare (ora asilo nido) a Torsa di Pocenia. La sede è stata inaugurata domenica 6 ottobre 2019 alla presenza del sindaco Sirio Gigante, dell’assessore alla cultura Laura Gruer e dei soci residenti nel comune stesso. L’offerta della scuola include corsi di strumento tenuti da giovani musicisti professionisti: classe di basso Paolo Jus; classe di chitarra e banjo Alessandro Floreani (liutaio di dulcimer per passione); classe di canto Daisy De Benedetti; classe di basso Claudio Madeddu; classe di chitarra Leonardo Duranti; classe di pianoforte Flavio Passon; classe di tromba, trombone e corno Mirko Cisilino; classe di violino Valentina Russo; laboratorio di teatro Aida Talliente. A questi corsi si aggiungono anche quelli per i più piccoli: Musicainfasce, per l’età da 0 a 3 anni e ABC Musicale per i bambini dai 3 ai 6 anni.

Dopo l’evento del   9 di ottobre il “Brass day”,   giornata dedicata alla prova degli strumenti a fiato (corno, tromba, trombone).   partirà il laboratorio “A teatro con Ziqqurat” dedicato a bambini e ragazzi, e il cui tema sarà la cura di sé stessi in relazione con gli altri e tutto ciò che ci circonda. La giornata di prova gratuita sarà il 19 ottobre presso il Teatro dei piccoli di Flambro (UD).

Sulla scia del successo ottenuto l’anno scorso, viene riconfermato il corso di chitarra di gruppo “I Quattro Accordi” che è indirizzato ad adulti e ragazzi dai 14 anni su ed ha come obiettivo quello di imparare i rudimenti dello strumento e di suonare in compagnia divertendosi. 

Da subito iniziano i corsi per tanti strumenti e di canto, giacché gli iscritti, alcuni già frequentanti a Talmassons, non vedono l’ora di cominciare i nuovi progetti. La musica esalta i momenti migliori della nostra vita, ma saper suonare e cantare, ci rende interpreti della nostra felicità. 

Marco Mascioli 

Share Button

Comments are closed.