23/09/2018

Count down per la XXVII Finalissima di Miss Alpe Adria International, in programma domenica 26 aprile alla Százhalombatta Hall, nella Contea di Pest. Questo concorso, orchestrato magistralmente da Paolo Gruden & C. con quartiere generale a Udine, rimane unico, originale e molto attuale nella sua missione di tenere in dialogo popoli già vicini per affinità di culture e tradizioni, attraverso uno dei sistemi di comunicazione più efficaci…la bellezza e l’eleganza femminili.

Anche da un punto di vista meramente estetico, si può affermare che le bellezze che giungono alla passerella finale nell’ambizione di conquistare il titolo non sono né assimilabili né paragonabili a quelle ,naturalmente sempre di primissimo rango, che affollano altre blasonate competizioni. Non c’è modo quindi di formulare classifiche, primi o secondi piani, ma solamente assistere all’esaltazione di una carattersitica bellezza Mitteleuropea che emerge, si differenzia e si fa notare.

La nuova ambasciatrice della bellezza mitteleuropea sarà eletta nel corso di un grande show, tra le finaliste provenienti da Croazia, Svizzera, Slovenia, Repubblica Slovacca, Ungheria e Repubblica Ceca, davanti a una platea internazionale. A rappresentare l’Italia ci saranno la padovana Jessica Dal Bo’, la veronese Nicole Manzato e la goriziana Petra Marassi (qui nella foto di Dino Juliani).

Una squadra ben assortita, selezionata nel corso della Finale Nazionale che si era svolta in dicembre – in diretta tv – dagli studi di Canale Italia. Quartier generale del concorso sarà l’Expo Congress, della rinomata catena Mellow Mood Hotels, dove già venerdì 24 inizieranno ad arrivare i primi team. Quattro le fasce in palio per la finale: Miss Alpe Adria International, Miss Elisir D’Argan, Miss Wifi4all e Miss Optex International. Tra gli ospiti musicali della serata, la star ungherese Vastag Csaba, mentre le coreografie saranno firmate da Lubos Durina.

Share Button

Comments are closed.