21/09/2018

Trieste è come Roma, troppo lontatana dal Friuli e quando si prendono decisioni in quella sede  si rischia di prenderle lontano dagli occhi e dal cuore. La politica del Friuli va decisa dai friulani in terra friulana. Così uno dei passaggi di Federico Simeoni, candidato per le elezioni provinciali di Udine nel Movimento Front Furlan. Noi ci candidiamo  alle Provinciali per liquidare questo  per come è oggi. Poteri e funzioni vanno trasferiti ai Comuni perchè i sindaci sono un patrimonio positivo della politica, dal quale ripartire. Sull’attuale modo di fare politica Simeoni ritiene che si guardi troppo al nuovismo, senza concentrarsi sulle cose pratiche e sulle urgenze.

Buon ascolto

Share Button

Comments are closed.