24/04/2018

L’evento del 26 marzo coinvolgerà anche gli atleti Special Olymcics e proporrà un’originale triathlon in due giornate. Appuntamento con la “triplice disciplina” anche per gli alunni delle scuole medie di Tavagnacco. 

ucm-logoLa quinta edizione della maratona delle città dell’Unesco sarà “Special Run”, una manifestazione dedicata agli atleti Special Olympics, che percorrerà un tratto ridotto – con partenza da Terzo di Aquileia – del tracciato dell’Unesco Cities Marathon. Una festa nella festa, destinata a riempire di sorrisi e allegria un evento che, da sempre, ha un occhio di riguardo per la funzione sociale dello sport. “Coinvolgeremo un centinaio di ragazzi con disabilità intellettiva, insieme ai loro genitori – spiega il responsabile dell’iniziativa, Giuliano Clinori -.

specialolympics

 

Abbiamo visto che la pratica sportiva, in mezzo alla gente, porta grandi benefici a questi ragazzi, che sono contentissimi di partecipare e così si aprono al mondo che li circonda. Unesco Cities Marathon significa per noi soprattutto inclusione”.

Tutte le informazioni le trovate qui: www.unescocitiesmarathon.it

Share Button