26/04/2018

Firmato alla BIT, Borsa del Turismo Internazionale, di Milano un accordo tra Federscherma e “Bella Italia Efa Village” di Lignano Sabbiadoro che prevede l’ospitalità per tutti gli atleti e atlete nazionali under20. La collaborazione, sancita dalle firme del presidente di Federscherma, Giorgio Scarso e dal Project Manager di Bella Italia-Efa Village, Marino Firmani, fa incontrare concretamente due eccellenze del Made in Italy avvicinando il mondo dello sport a quello del turismo, accompagnandoli verso le Olimpiadi di Tokyo 2020.

Il Presidente Giorgio Scarso è intervenuto riconoscendo la potenzialità del Villaggio di Lignano Sabbiadoro e la storia che ha accompagnato le migliori gesta sportive sui podi Olimpici di Atene 2004 e Pechino 2008. Firmani è intervenuto valorizzando il villaggio come “luogo Unico e Unico luogo”. La sua unicità deriva sicuramente dalle Grandi opere Sportive, Impianto Olimpico Natatorio e Palazzetto dello Sport, e dalla possibilità di ospitare grandi eventi all’interno della propria struttura. L’accordo conferma una volta di più il nuovo corso impresso al Villaggio Efa dall’imprenditore Marino Firmani, che vede un futuro della grande e polivalente struttura basati sul rilancio di relazioni con il mondo dello sport italiano ed internazionale, in un contesto in cui attività sportive, allenamenti e presenza costante di campioni diventino anche motivo di attrattività turistica del villaggio. Anche in questa direzione si rivela il significato dello slogan “luogo unico e unico luogo”.
gfb

bit 2018 1

Share Button