24/04/2018

Il Faro della Vittoria di Trieste, che sarà visitabile gratuitamente dal 31 marzo al 4 novembre, si prepara alla stagione turistica raddoppiando le giornate di apertura al pubblico rispetto allo scorso anno. Inoltre, grazie alla collaborazione tra la Marina militare e l’ente regionale per il patrimonio culturale (Erpac), da quest’anno è fruibile anche il giardino a ridosso della struttura, la cui risistemazione è stata ultimata proprio in questi giorni.

Per favorire la conoscenza del Faro e attrarre un maggior numero di visitatori è stato aperto anche un nuovo sito web dedicato (www.farodellavittoria.it), nel quale sono riportate le aperture ordinarie e straordinarie, i relativi orari, oltre a informazioni storiche e aggiornamenti sugli eventi collegati.

La Regione ha quindi confermato il proprio impegno a favore di questo importante monumento nazionale, che è una risorsa turistica per l’intera regione. Il sito, visitato lo scorso anno da circa 10mila turisti, è stato oggetto di un investimento di 750mila euro da parte del ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo (Mibact) che servirà principalmente ai necessari interventi a seguito delle nuove normative antisismiche. Inoltre, ora a disposizione dei turisti, ma anche dell’intera città di Trieste, c’è uno spazio verde dotato di panchine che prima era interdetto al pubblico.

Rispetto allo scorso anno alle aperture nei weekend è stata aggiunta un’intera giornata. Il monumento nei mesi di aprile, maggio, giugno e settembre potrà quindi essere visitato venerdì (dalle 15 alle 19), sabato e domenica (dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19), mentre a luglio e agosto sarà fruibile da mercoledì a domenica (dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19). La struttura sarà aperta anche a ottobre nelle giornate di venerdì (dalle 15 alle 18), sabato e domenica (dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18) e dal 1 al 4 novembre (dalle 9.30 alle 16.30con orario continuato).

Sono inoltre previste aperture straordinarie in occasione della Barcolana (dal 10 al 14 ottobre con orario continuato dalle 9.30 alle 17.30) e nelle giornate del 2, 25, 26, 27 e 30 aprile, del 1 maggio e del 15 agosto, anche in questi casi con orario continuato (dalle 10 alle 19).

Nelle giornate di apertura alle 15 è prevista una visita guidata gratuita su prenotazione (della durata di 30 minuti) sino ad esaurimento posti per un massimo di 15 persone, mentre la visita per i singoli visitatori riprenderà alle 15.45. Per garantire la sicurezza dei visitatori l’accesso al Faro, la visita del quale dura circa 15 minuti, è consentito a un numero massimo di 15 persone alla volta accompagnate da un addetto.

 Per informazioni e prenotazioni consultare il sito www.farodellavittoria.it, chiamare il numero 0481 91697 o scrivere a farodellavittoria@regione.fvg.it.

Share Button