14/10/2019

orna , nel castello di Gorizia, il fantasma della sanguinaria contessa Caterina, più conosciuta come la Dama bianca che, in certe notti buie, si aggira ancora lungo i bastioni del maniero in cerca di pace. L’appuntamento, organizzato dall’associazione Nuovo lavoro con il supporto del Comune, è per sabato 12 ottobre, in cui si vedranno due apparizioni, una alle 20 e una alle 21 , con la Dama Bianca che sarà “accompagnata da altre magiche creature.

La leggenda, che continua a suscitare grande interesse nella gente, affonda le sue radici nella notte dei tempi e ricorda la crudele moglie del Conte Enrico, a cavallo tra il XIV e XV secolo. Caterina era un donna avida e sanguinaria e dopo la morte prematura di suo marito, si suppone avvelenato da sicari degli Estensi, lei continuò a vivere nel castello, in compagnia di un solo servitore, Giuseppe. Il Castello era difeso da sette feroci mastini, che servivano a tutelare l’enorme tesoro che la Contessa e il suo consorte avevano sottratto in modo non limpido ad altre persone. Solo Giuseppe conosceva dove il forziere di ferro era sotterrato.

Una notte, al Castello si presentò un cavaliere che era in viaggio per Aquileia con l’incarico consegnare un sacchetto di monete d’oro al Patriarca Grimani. Il viaggiatore rivelò alla Contessa il motivo del suo viaggio. Ovviamente la Contessa, data la sua innata avidità pensò di impadronirsi di quelle monete e nella notte lei ed il suo servitore uccisero il cavaliere.

Pare che non fu il solo a morire in questo modo, altri vennero derubati e poi uccisi. Ma anche per Caterina arrivò una morte misteriosa: una mattina Giuseppe la trovò esanime sul pavimento della sua stanza. Il servitore non le diede nemmeno sepoltura, la leggenda vuole che il demonio venne e si impadronì del corpo e dell’anima della Contessa.

Anche di Giuseppe non si seppe più nulla.

Il favoloso tesoro non venne mai ritrovato e si narra che sia stato il diavolo stesso a portarselo con sé.

L’appuntamento di sabato con lo spirito della contessa vedrà la partecipazione di : Urban Twisters a.s.d. Cinofiliamo Danzar Gioioso con le voci narranti Andrea Ianesch, Francesco Monaco e Giada Agazzi. Luci suoni ed effetti speciali a cura di Giorgio Camauli.

In caso di maltempo l’evento verrà rimandato a data da destinarsi.

Per informazioni: gorizianuovolavoro@gmail.com tel 0481 281658

Share Button

Comments are closed.