03/08/2021

Lo Stadio Friuli sarà pronto entro la fine dell’anno. Lo ha reso noto il direttore amministrativo dell’Udinese e project manager dell’opera Alberto Rigotto che ha fa il punto sullo stato di avanzamento dei lavori in occasione delle visita della Presidente della Regione, Debora Serracchiani. Il progetto prevede che i posti per il pubblico, anche nelle tribune popolari, si trovino a una distanza molto inferiore dal campo rispetto alla situazione logistica che caratterizzava l’impianto precedente. Secondo il programma dei lavori, entro la prossima estate saranno disponibili la Curva Nord e il settore Posti Distinti. Una struttura importante – ha commentato la presidente Serracchiani – perché rappresenta un’opportunità di lavoro e di occupazione, ci consente di dotare il territorio di una rilevante struttura sportiva, mentre la sua realizzazione costituisce un esempio di partenariato pubblico-privato che auspichiamo possa divenire un modello anche per altri stadi in Italia, e per altre grandi opere”. Assieme alle imprese capofila vi sono tante altre imprese della regione coinvolte nel cantiere: è chiaro che qui c’è un volano di economia importante”. Nel cantiere, infatti, fino alla conclusione dei lavori opererà un’ottantina di aziende dei vari settori interessati, tutte del Fvg, coinvolgendo un migliaio di persone. Soddisfazione, anche per lo sblocco di un iter che ha definito ‘biblico’, è stata espressa dal patron dell’Udinese Giampaolo Pozzo che ha rilevato la celerità con la quale proseguono i lavori.

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children
Translate »