21/05/2018

“La Regione Friuli Venezia Giulia e l’APE, agenzia per l’energia, collaborano  per cercare di informare sempre di più i cittadini e le pubbliche amministrazioni – rispetto alle opportunità di contribuzione e di detrazione fiscale che sono previste dalle norme regionali, statali ed europee in materia di risparmio di energia ed efficientamento energetico”. Lo ha affermato  a Udine l’assessore regionale all’Energia, Sara Vito, presentando l’apertura dello Sportello Energia Fvg.

Si tratta del primo organismo di riferimento del genere che viene attivato nella  regione e si propone di informare in merito alle possibilità ed alle potenzialità di adeguamento delle abitazioni ai canoni del risparmio e dell’efficientamento energetico.

Opportunità, hanno spiegato il presidente e il direttore dell’Ape, Roberto De Marchi e Matteo Mazzolini, che sono articolate e interessanti e possono derivare dalle norme dello Stato, da quelle regionali e da iniziative comunitarie.

“Nel 2015 – ha ricordato l’assessore – è stato approvato il piano energetico regionale ma serve un’adeguata comunicazione degli strumenti messi a disposizione dei cittadini e delle amministrazioni locali”.

” Lo Sportello Energia – ha concluso Vito – è anche un’occasione per mettere a sistema le tematiche del settore energetico e per lanciare una nuova cultura della sostenibilità e dell’efficientamento”.

Lo sportello agirà mediante contatto diretto con le persone previa appuntamento, nella sede dell’Ape di Gemona del Friuli, in via Santa Lucia 19, o attraverso il sito web e mediante contatto telefonico (0432 980322) a partire dal prossimo 9 ottobre.

Share Button

Comments are closed.