20/05/2019

 Illustrare il tema dello Smart work e condividere i principi culturali che devono essere promossi all’interno delle pubbliche amministrazioni per consolidare il cambiamento avviato con l’introduzione di forme di lavoro agile, a partire dal telelavoro. È questo l’obiettivo dell’articolato evento informativo e formativo che si terrà a Udine mercoledì 20 marzo, nell’auditorium ‘Antonio Comelli’ del palazzo della Regione, via Sabbadini 31, a partire delle 9.

L’iniziativa è organizzata dall’Amministrazione regionale nell’ambito del Progetto Vela e sarà l’occasione per presentare l’innovativo percorso realizzato in Friuli Venezia Giulia nel campo del ‘lavoro agile’, che ha già permesso l’avvio da parte delle Regione di un’azione sperimentale sul telelavoro e sul telecentro.

Il convegno, che vedrà la presenza anche del governatore Massimiliano Fedriga e dell’assessore regionale alla Funzione pubblica, semplificazione e sistemi informativi, Sebastiano Callari, è rivolto a dirigenti e funzionari regionali impegnati nella gestione del personale, ma anche ai responsabili delle risorse umane degli enti locali e a sindaci e assessori interessati al tema dello Smart work.

Per partecipare è necessario registrarsi tramite il sito delle Regione (bit.ly/Smartwork0320), nel quale è presente anche il programma completo dell’evento. L’accesso in sala sarà consentito sino a esaurimento dei posti disponibili.

Share Button

Comments are closed.