20/10/2019

In Slovenia nasce la prima farmacia con gli scaffali virtuali che permette ai farmacisti di aiutare meglio i clienti. In questo modo la farmacia rinnovata può ora confrontarsi con i negozi hightech presenti nella maggior parte dell’Europa. La novità è stata introdotta dopo aver confrontato i carichi di lavoro dei farmacisti sloveni con quelli dei colleghi europei. A Kranj ci sarà anche un robot per aiutare il farmacista con amministrazione e altre attività, anche se questa non è una vera novità, dal momento che più di una dozzina di farmacie in Slovenia già lo possiede. La novità sta appunto nell’introduzione degli scaffali virtuali, una riorganizzazione per una catena di farmacie costata 250.000 euro.

Share Button

Comments are closed.