21/02/2018

Anche i lavoratori agricoli del Friuli Venezia Giulia sono scesi in sciopero. All’origine della protesta indetta unitariamente da Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil vi e’ la liberalizzazione del lavoro accessorio previsto dal Governo Monti che propone di estendere, solo per il settore agricolo, l’uso dei voucher a tutte le tipologie di imprese e di lavoro.

Share Button