15/01/2021

Bilancio 2014 a dir poco ottimo per Sereni Orizzonti, la Spa friulana di Massimo Blasoni e Giorgio Zucchini che costruisce e gestisce residenze sanitarie per anziani in Italia.
Oltre 4 milioni di utili netti (più 33% rispetto al 2013; più 73% sul 2012) e immobili di proprietà a valore di mercato per oltre 100 milioni distribuiti su buona parte del territorio nazionale.
“Con oltre 3.000 posti letto – dichiara l’azionista di riferimento Massimo Blasoni – siamo oggi i terzi nel settore in Italia tra i gestori diretti, ma i primi per indici di redditività. ROI (ritorno sul capitale investito) al 12,5%, ROE (ritorno per gli azionisti) al 25% e EBITDA: tutti gli indici sono in forte miglioramento”.
Cresce anche il patrimonio netto del 49% rispetto al 2013. Risultati che hanno consentito al gruppo di ottenere ampio credito bancario per il piano di investimenti in corso, da oltre 80 milioni sviluppato con KPMG, con cui sono in costruzione 10 nuove strutture socio sanitarie in varie regione italiane, tra cui a Piacenza e Modena in Emilia Romagna, Macomer e Sanluri in Sardegna, Marcon e Bovolenta in Veneto.

“Il settore – prosegue Blasoni – è in forte sviluppo e quello che ci contraddistingue è avere sommato la capacità di costruire a quella originaria di gestire le strutture. Una vocazione socio sanitaria ed edilizia insieme che si è rivelata vincente e di massima efficienza”.
La Spa friulana è presente in Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Toscana e Sardegna con 50 Rsa. Ultimissime novità l’acquisto in Toscana di “Villa I Pitti” nei pressi di Firenze e l’apertura a Momo in Piemonte di una Rsa da 80 posti letto: quest’ultima porta Sereni Orizzonti ad essere il primo operatore privato di settore in questa regione.
“Realizziamo le nuove Residenze in meno di due anni – precisa Blasoni – e sono frequenti anche le partnership con le amministrazioni comunali per operazioni di project financing”. Da sottolineare i riflessi occupazionali degli investimenti attuali e programmati da Sereni Orizzonti che conta oggi 1500 dipendenti, un numero destinato a crescere con le Residenze in costruzione e le future acquisizioni.

Inoltre, la Società si sta specializzando oltre il settore degli anziani, ampliando la propria attività su nuclei per disabilità fisiche e psichiatriche, come le Comunità che accolgono preadolescenti e adolescenti affetti da gravi patologie psichiatriche dell’età evolutiva e la specializzazione, all’interno delle Residenze, per trattare patologie neurodegenerative quali Alzheimer, Parkinson e demenza senile.

Share Button

Comments are closed.