16/12/2018

“Il servizio sanitario del Friuli Venezia GIulia  è attualmente in coda alle classifiche nazionali, dovremo lavorare molto per riportarlo al vertice dove merita”.

Lo ha affermato A margine del congresso regionale dell’Anaoo Assomed, l’associazione sindacale della dirigenza medica e sanitaria, il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, esprimendo forte preoccupazione per un “clima affatto buono che caratterizza la sanità regionale. Siamo consapevoli – ha aggiunto – di dover lavorare molto sia sull’aspetto finanziario che su quello organizzativo”.

Impegnato in una capillare ricognizione complessiva, Riccardi ha evidenziato come “avere messo ospedale, università e territorio nello stesso calderone sia stato un grave errore che ha portato alle attuali criticità. Prima di intervenire   – ha concluso il vicegovernatore – ascolteremo tutti e ci muoveremo di conseguenza, un passo alla volta”.

Share Button

Comments are closed.